Settimana dei Musei: gli eventi in Campania

Tanti gli appuntamenti in programma da martedì 5 a domenica 10 marzo 2019
di Redazione Ecampania.it - 27 Febbraio 2019
Settimana dei Musei: gli eventi in Campania

Sei giornate ad ingresso gratuito durante la #SettimanaDeiMusei in Campania. La manifestazione, che rientra tra le novità introdotte dal Decreto firmato dal ministro per i Beni e le attività culturali Alberto Bonisoli lo scorso 9 gennaio.

Elenco dei siti aperti gratuitamente in Campania dal 5 al 10 marzo 2019:

AVELLINO
Museo del Palazzo della Dogana dei Grani - Atripalda
Museo di San Francesco a Folloni - Montella 

BEVENENTO
Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino - Montesarchio
Teatro romano di Benevento 

CASERTA
Anfiteatro campano - Santa Maria Capua Vetere
Museo archeologico dell'Agro atellano - Succivo
Museo archeologico dell'antica Allifae - Alife
Museo archeologico dell'antica Calatia - Maddaloni
Museo archeologico dell'antica Capua e Mitreo - Santa Maria Capua Vetere
Museo archeologico di Teanum Sidicinum - Teano
Villa romana di Cellole - Cellole
Reggia di Caserta - Palazzo Reale - Parco Reale e Giardino Inglese - Caserta
Teatro romano di Teanum Sidicinum - Teano 

NAPOLI
Castel Sant'Elmo e Museo del Novecento a Napoli
Certosa di San Giacomo - Capri 
Certosa e Museo di San Martino - Napoli 
Complesso dei Girolamini - Napoli
Grotta Azzurra - Anacapri 
Museo archeologico nazionale di Napoli
Museo archeologico territoriale della penisola sorrentina "Georges Vallet" - Piano di Sorrento
Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana - Napoli
Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze - Napoli
Museo e Real Bosco di Capodimonte - Napoli
Museo storico archeologico di Nola
Palazzo Reale di Napoli 
Anfiteatro di Liternum - Giugliano in Campania
Anfiteatro Flavio e Tempio di Serapide - Pozzuoli
Cento Camerelle - Bacoli 
Grotta della Dragonara - Bacoli 
Ipogei del Fondo Caiazzo - Pozzuoli 
Museo archeologico dei Campi Flegrei - Bacoli 
Necropoli c.d. di San Vito, Puteoli - Pozzuoli 
Necropoli di Cappella - Monte di Procida 
Necropoli di Via Celle, Puteoli - Pozzuoli 
Parco archeologico delle terme di Baia - Bacoli
Parco archeologico di Cuma - Pozzuoli 
Parco archeologico di Liternum - Giugliano in Campania 
Parco monumentale di Baia - Bacoli 
Parco sommerso di Baia - Bacoli 
Piscina Mirabilis - Bacoli 
Sacello degli Augustali - Bacoli 
Stadio di Antonino Pio - Pozzuoli 
Teatro romano di Misenum - Bacoli 
Tempio c.d. di Diana - Bacoli 
Tomba c.d. di Agrippina - Bacoli 
Parco archeologico di Ercolano 
Antiquarium nazionale di Boscoreale
Area archeologica di Pompei
Reggia di Quisisana - Castellammare di Stabia
Scavi di Oplontis - Torre Annunziata 
Scavi di Stabia - Castellammare di Stabia 
Parco e Tomba di Virgilio - Napoli 
Villa Jovis - Capri 

SALERNO
Certosa di San Lorenzo - Padula 
Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno - Sarno 
Museo archeologico nazionale di Eboli e della media valle del Sele - Eboli
Museo archeologico nazionale di Pontecagnano - Pontecagnano Faiano 
Parco archeologico di Elea-Velia - Ascea 
Parco Archeologico di Paestum 

Appuntamento da martedì 5 a domenica 10 marzo 2019. Inoltre per l'occasione sono previsti una serie di appuntamenti speciali (in continuo aggiornamento):

AVELLINO
MERCOGLIANO - PALAZZO ABBAZIALE DI LORETO
La Congregazione Monastica di Montevergine, in collaborazione con la Biblioteca Statale di Montevergine, organizza la presentazione del volume relativo ai manoscritti inediti dell’abate Giuseppe Ramiro Marcone (1882-1952), sabato 9 marzo 2019 alle ore 10:00 nel Salone degli Arazzi del Palazzo Abbaziale di Loreto di Mercogliano.

 

BENEVENTO
TEATRO ROMANO DI BENEVENTO

Il Polo museale della Campania con la Chiesa Beneventana celebrerà la Giornata internazionale della donna, proponendo un approfondimento dedicato al ruolo della donna da sempre al centro del nucleo aggregativo della società. Uno sguardo attento alle sfumature suggerite dai tanti segni e simboli individuati attraverso la visione del mondo interiore. L’incontro, che vuole coinvolgere la città di Benevento in tutte le sue espressioni, inizia con la visita guidata al Teatro romano insieme al Direttore Ferdinando Creta e all'Arcivescovo di Benevento Felice Accrocca, a seguire, nella Chiesa di Santa Maria della Verità, contributo di Don Mario Iadanza sul tema ‘Angela Merici, una proposta per le sfide educative nell'Europa del sec. XVI’. La manifestazione ad ingresso gratuito si terrà alle ore 17.30 di venerdì 8 marzo 2019.

TEATRO ROMANO DI BENEVENTO
Aperitivo in musica al Teatro romano è il nuovo appuntamento mensile per conoscere un luogo di straordinario interesse storico e archeologico, ricco di suggestioni, insieme alle eccellenze del territorio in ambito enogastronomico, dell’accoglienza, della musica e della cultura. L’incontro è organizzato dal Polo Museale della Campania in collaborazione con l’Istituto IPSAR Le Streghe di Benevento, l’Ensamble dell’Orchestra Filarmonica di Benevento, la Cantina di Solopaca, e Allestimenti Umberto Rossi di Benevento. Aperitivo in musica vuole collegarsi alle manifestazioni di Benevento Città europea del vino 2019. Nel Teatro saranno allestiti banchi per la degustazione di vini, presentati dai docenti e dagli allievi dell’Istituto alberghiero, con le musiche dell’Orchestra Filarmonica di Benevento eseguita da: Maya Martini, arpa - Vittorio Coviello, flauto - Agostino Napolitano, clarinetto. Aperitivo in musica si svolge l’ultimo sabato di ogni mese, questo appuntamento ha sostituito quello di febbraio, annullato per le condizioni meteo. Appuntamento sabato 9 marzo 2019 alle ore 11.00.
 

CASERTA
REGGIA DI CASERTA

Programma settimana dei musei: 
Concerti nella Cappella Palatina
Istituto Musicale Terra di Lavoro di Caserta 8 e 9 marzo ore 17.00
Liceo Musicale A. Nifo di Sessa Aurunca 5 e 10 marzo ore 17.00
Liceo Musicale L. Garofano di Capua 6 e 7 marzo ore 17.00
Info 0823277406 - Ufficio Promozione culturale e Servizi educativi
Apertura delle Serre Borboniche e della Serra Moderna con visita all'area del roseto da ripristinare: 5 - 6 - 7 - 8 marzo ore 11.00, 9 - 10 marzo ore 12.00, punto di raccolta ingresso Giardino Inglese. Info 0823277404 - Ufficio Conservazione e Valorizzazione Giardino Inglese.
Visite guidate Bosco Vecchio e Giardini della Castelluccia. Presentazione dell'imminente apertura della Castelluccia nel percorso ordinario di visita dal 5 al 10 marzo, tutti i giorni, ore 11.00 e ore 12.00. Punto di raccolta ingresso Castelluccia. Info 0823277415 - Ufficio Conservazione e Valorizzazione Parco e Acquedotto Carolino.
Presentazione del progetto definitivo della futura destinazione di Terrae Motus. Salone Giunone dal 5 al 10 marzo, tutti i giorni, dalle ore 10.30 alle ore 12.00.
Apertura dei laboratori di restauro con visite guidate presentazione dei futuri restauri a farsi, con prenotazione obbligatoria dal 5 al 10 marzo, tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Info 0823277440 - Ufficio Tutela.
Progetti, lettere e disegni del Vanvitelli. In esposizione il ricco epistolario tra l'architetto e il fratello Urbano dal 5 al 10 marzo, tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Info 0823277423 - Ufficio Area Documentazione - Biblioteca Palatina
Restauro in Platea. Visita guidata al laboratorio dal 5 al 10 marzo, tutti i giorni, dalle ore 10.00 all eore 13.00. Info 0823277425 - Laboratorio di restauro dei beni archivistici e librari.
Dagli Acquaviva ai Borbone, l'evoluzione di un territorio. Visita guidata alla mostra documentaria dal 5 al 10 marzo, tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle ore 13.00. Info 0823277425 - Archivio Storico della Reggia e Archivio di Stato.
Riflessioni in merito agli effetti dei cambiamenti climatici e delle modificazioni ambientali sui Beni Culturali. Visite all'Associazione Arma Aeronaurica Sezione di Caserta, dal 5 al 8 marzo dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Prenotazione presso la segreteria dell'associazione assarmaeronauricacaserta@gmail.com

NAPOLI

SETTIMANA DEI MUSEI AL MUSEO E REAL BOSCO DI CAPODIMONTE - NAPOLI
5-10 marzo 2019
Eventi gratuiti al Museo e Real Bosco di Capodimonte
Yoga, visite guidate alla collezione De Ciccio, laboratori di disegno, Randonnée in bici e camminate in cuffia

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte aderisce alla “Settimana dei Musei”, promossa dal Mibac dal 5 al 10 marzo 2019 con un fitto programma di attività che si aggiungono alla misura universale della gratuità. Esperienze di visita capaci di intercettare un vasto pubblico: famiglie, giovani, sportivi.
Per tutta la Settimana dei Musei dal 5 al 10 marzo 2019 sarà visitabile gratuitamente il primo piano del Museo di Capodimonte dalle 8.30 alle 19.30 con la Collezione Farnese, l’Appartamento Reale con il Salone delle Feste dotato di una nuova illuminazione, l’Armeria, la ritrovata Collezione Mario De Ciccio.
Il secondo piano, dalle ore 9.30 alle ore 17.00, con la mostra Depositi di Capodimonte. Storie ancora da scrivere, sarà visitabile con un supplemento di 4 euro.
Ecco il calendario degli appuntamenti:
martedì 5 marzo, ore 15.00-16.30 / Yoga al Museo (Sala degli Arazzi, secondo piano) - Ritorna tutti i martedì l’appuntamento con lo Yoga al Museo, iniziativa della scuola di Yoga integrale di Napoli, guidata dal Maestro Luigi Sansone in collaborazione con i principali musei cittadini. Abiti comodi e chiari, plaid e tappetino: basta questo per gli appasionati della disciplina o per chi ha voglia di conoscerla e praticarla. Per informazioni o prenotazioni: acquadimedicina@gmail.com e 340 7830920
martedì 5, giovedì 7, venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo - ore 10.30, 11.30, 16.30, 17.30 / Collezione Mario De Ciccio / visite per tutti -  Quattro visite guidate al giorno per conoscere la Collezione Mario De Ciccio, riaperta a dicembre 2018.
martedì 5, sabato 9 e domenica 10 marzo - ore 11.00 e ore 17.00 / Collezione Mario De Ciccio / visite-laboratorio per famiglie - Le visite/laboratorio per famiglie (durata 1 ora e 30 minuti) prevedono un percorso guidato attraverso le sale della Sezione De Ciccio, alla scoperta delle diverse macro-categorie di manufatti, a cui fa seguito, in spazi deputati, l’attività laboratoriale, durante si può sperimentare, attraverso appositi kit, la manipolazione dei materiali precedentemente analizzati e svolgere attività ludico-ricreative di riconoscimento di opere e tecniche artistiche illustrate nel corso della prima parte dell’attività.
giovedì 7 e venerdì 8 marzo ore 10.00 / Collezione Mario De Ciccio / laboratori didattici per scuole primarie e secondarie - La visita/laboratorio per le scuole (durata 1 ora e 30 minuti) consente ai ragazzi di conoscere un’importante raccolta privata entrata a far parte del patrimonio museale di Capodimonte, analizzare i meccanismi del collezionismo, conoscere oggetti di arte applicata, sperimentare le diverse tipologie di materiali utilizzati e apprendere i procedimenti delle diverse tecniche artistiche.
giovedì 7 marzo 2019 / ore 15.00 / Auditorium del Museo di Capodimonte - “La fiaba e lo schermo. La Napoli di Giambattista Basile tra letteratura e cinema” incontro a cura di Lorenzo Marmo nell’ambito della rassegna Napoli nel Cinema
giovedì 7 marzo 2019 / ore 19.00 / Sala Astra – Università di Napoli Federico II / Via Mezzocannone 109 / Cinema, mon amour – F2 cultura - Il racconto dei racconti di Matteo Garrone - Proiezione didattica a ingresso libero sino ad esaurimento posti
Domenica 10 marzo, dalle ore 11.00 alle ore 12.30 / Il mio Salone delle Feste MELE PROGETTO 4 / DIAMO CASA ALLA BELLEZZA - Laboratori di architettura per bambini al Museo di Capodimonte. Per prenotarsi inviare una mail al seguente indirizzo: prenotazioni@amicidicapodimonte.org precisando per ogni bambino nome e cognome, età, numero di telefono del genitore referente, nome e cognome del genitore o accompagnatore (che non potrà assistere al laboratorio e che affiderà i bambini agli operatori alle ore 10.45 presso l’ufficio di accoglienza del Museo). Il laboratorio si svolgerà presso la sezione Manifesti Mele e terminerà alle 12.30.
Domenica 10 marzo, dalle ore 9.00 alle ore 11.00 / Camminata in cuffie con Rhywalk - Tutti in cuffia con voce del coach alla guida del gruppo e buona musica da ascoltare carica di ritmo ed energia, per camminare tra le meraviglie botaniche del Real Bosco di Capodimonte. Un percorso tra arte e natura: dai viali dello Spianato che circonda la Reggia agli splendidi giardini (Paesaggistico, Anglo-Cinese, Paesaggistico Pastorale) per incrociare via via gli edifici monumentali come l’antica Fabbrica della Porcellana di Capodimonte, la chiesa di San Gennaro, nonché altre costruzioni originariamente legate alle attività produttive del Bosco come la Capraia (oggi sede del Centro studi per l’arte e l’architettura delle Città Portuali), la Fagianeria. Per maggiori informazioni: Emilia Sambiase – Rhywalk & Street Workout / Info e prenotazioni: 335 7996585
Domenica 10 marzo, dalle ore 11.00 alle ore 14.00 / passaggio della Randonnée Napoli da Porta Grande a Porta Piccola, breve sosta sull’area del Belvedere - Due percorsi ciclabili (100 km e 200 km) con partenza da Napoli per attraversare luoghi dal pregio storico, architettonico e naturalistico come il Lungomare di Napoli, Castel dell’Ovo, Piazza Plebiscito, il Maschio Angioino, il Vesuvio, il parco regionale dei Campi Flegrei e tanto altro. I ciclisti della Randonnée sono attesi al Real Bosco di Capodimonte tra le ore 11.00 e le ore 14.00. Ingresso da Porta Grande con bici condotta a mano, sosta ristoro per il timbro di rito nell’area del Belvedere, uscita da Porta Piccola (in allegato mappa). La Randonnée di Napoli è organizzata dalla ASD Napoli Pedala ed è il primo appuntamento del #napolibikefestival2019 e vede la collaborazione dei volontari della ProLoco di Capodimonte. Per maggiori informazioni: www.napolibikefestival.it.
Un ricco programma di attività, a cura dell’associazione MusiCapodimonte, attende i visitatori: nei weekend le sale del museo saranno animate dalle performance della Compagnia Arcoscenico con Rodolfo Fornario e Antonella Quaranta e da un “amico speciale” il M° Rosario Ruggiero che accoglierà i visitatori nel Salone delle Feste, dalle ore 10.30 fino alle 12.00, svelando forme e significati di brani musicali classici e moderni.
Martedì 5 marzo /ore 16.30 / Un giro di valzer / Salone delle Feste - Un maestro in maschera insegnerà ai bambini i passi di Valzer. L'attività si rivolge ai bambini dai 5 ai 12 anni ai quali verranno insegnati i primi passi di valzer lento e valzer viennese nel salone delle feste, a cura della insegnante di Danza Classica, di Corte e sperimentazione contemporanea Olimpia Panariello dell'associazione Mudra_Arti dello Spettacolo. Al piano il Maestro Rosario Ruggiero.
Venerdì 8 marzo / ore 16.30 / Da donna a donna / Salone delle Feste - Con Antonella Quaranta, Rodolfo Fornario, al pianoforte il M° Rosario Ruggiero. Uno spettacolo a cura dell’Associazione MusiCapodimonte durata 50 min circa / Ingresso libero. Performance teatrale della compagnia Arcoscenico che presenterà, tra l’altro, un monologo che si è aggiudicato il premio per la miglior drammaturgia originale al festival di corti teatrali nazionali ‘O Curt nel 2018: scritto e diretto da Rodolfo Fornario ‘’Brutta’. Al piano il Maestro Rosario Ruggiero.
Si ricorda, infine, che per garantire la tutela delle opere d’arte e dare a tutti l’opportunità di godere al meglio della visita al museo, nelle giornate ad ingresso gratuito, in considerazione della grande affluenza di pubblico, è vietato l’accesso ai gruppi organizzati. Per informazioni: 081 7499130 o mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it

VISITE ALLA CERTOSA DI SAN MARTINO - NAPOLI
In occasione della Settimana dei Musei alla Certosa e al Museo di San Martino ingresso gratuito:
Martedì 5 marzo: Visite illustrate alla Sezione Immagini e memorie della Città e del Regno di Napoli a cura del Servizio educativo;
Mercoledì 6 marzo: Apertura straordinaria del Museo ore 9.30-17.00; Visita illustrata all’itinerario certosino: Museo dell’Opera della Certosa e Quarto del Priore a cura del Servizio educativo.
Giovedì 7 marzo: Visite illustrate alla Sezione Immagini e memorie della Città e del Regno di Napoli, a cura del Servizio educativo in programma alle ore 12.30 e 16.30.
Venerdì 8 marzo ore 10.30: Donna, se' tanto grande e tanto vali: le figure femminili nella Sacra Scrittura, visita illustrata alla Chiesa della Certosa, con un approfondimento sulle figure femminili rappresentate nel ricco apparato decorativo che orna gli ambienti del transetto, dalla Cappella del Tesoro, alla Sagrestia, al Coro, alla Sala del capitolo. La partecipazione è per un massimo di 25 partecipanti fino ad esaurimento posti, a cura del Servizio Educativo.
Nella stessa mattina dell’8 marzo il Museo di San Martino ospiterà la live performance interattiva “Il fiume di rose” dell’artista Rita Esposito, manifestazione artistica in itinere che prevede la realizzazione di un manufatto artistico collettivo formato dall’unione di rose realizzate all’uncinetto dall’artista e da una moltitudine di sapienti mani di donna su una rete che raggiungerà la lunghezza finale di 33 metri. Alle visitatrici sarà offerta una rosa all’uncinetto con l’invito a legarla alla rete installata per l’occasione nel Chiostro dei procuratori: tale gesto, dal forte valore simbolico, contribuirà in maniera significativa alla realizzazione del manufatto artistico collettivo “Il fiume di rose”.
Domenica 10 marzo ore 10.30: MUSAMA’ for family_Alla scoperta delle erbe spontanee e dei loro mille usi! L’appuntamento mensile per i visitatori più giovani è dedicato alle erbe spontanee, dopo un’introduzione alle antiche attività speziali dei certosini a cura del Servizio educativo, Paolo Signorelli esperto in erbe spontanee che collabora con il Giardino dell’Orco coinvolgerà i bambini dai 6 ai 10 anni e i loro genitori nel laboratorio “Alla scoperta delle erbe spontanee e dei loro mille usi!” per far comprendere l’importanza delle piante medicinali e aromatiche per la cura e la prevenzione del nostro benessere. Prenotazione obbligatoria 0812294524-544-538 email: accoglienza.sanmartino@beniculturali.it

BETWEEN ART & FASHION - Fotografie dalla collezione di Carla Sozzani - Napoli
Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze (Riviera di Chiaia, 200)
Ingresso gratuito dal 5 al 10 marzo, orario di apertura 10.00-17.00
La mostra Between Art and Fashion_Fotografie dalla collezione di Carla Sozzani, è esposta al Museo Pignatelli - in Italia per la prima volta- dopo essere stata presentata a Parigi nel 2016 alla Galerie Azzedine Alaïa, al Museo des Beaux-Arts di Le Locle in Svizzera nel 2017 e alla Fondazione Helmut Newton di Berlino nel 2018. L’esposizione, promossa dal Polo museale della Campania e da Incontri Internazionali d’Arte, presenta una selezione di centosessanta opere di ottantasette fotografi, tra i quali Berenice Abbott, Richard Avedon, Lillian Bassman, Louise Dahl-Wolfe, Horst P. Horst, William Klein, Don McCullin, László Moholy-Nagy, Sarah Moon, Daido Moriyama, Helmut Newton, Irving Penn, Man Ray, Leni Riefenstahl, Paolo Roversi, Alfred Stieglitz, Francesca Woodman, tutte presentate, per volontà del curatore, in ordine alfabetico.

SETTIMANA DEI MUSEI AL PARCO ARCHEOLOGICO DI ERCOLANO
Per tutto il periodo ingresso gratuito al Parco.
Dalle ore 13:30 alle 15:30 possibilità di assistere all'interno dell'Antiquarium al restauro di un dipinto murale, interagendo con i restauratori.
8 marzo: negli spazi dell'Antiquarium del Parco, l'archeologa Saldamacchia, specializzata nello studio degli ornamenti antichi, illustrerà il processo di lavorazione artigianale di gioielli moderni ispirati agli esemplari antichi esposti nella mostra SplenOri.
Orario: dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 15:30.

 

SALERNO

CASTELLO ARECHI E MUSEO ARCHEOLOGICO PROVINCIALE SALERNO
8 marzo. Festa della donna
Nella giornata dell'8 marzo 2019, in occasione della festa della donna, è disposto l'ingresso gratuito per tutte le donne al Castello Arechi e al Museo Archeologico Provinciale di Salerno.

PONTECAGNANO - MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DI PONTECAGNANO
Sahara te quiero. Solo le donne possono far fiorire il deserto. 
Inaugurazione venerdì 8 marzo 2019 della mostra fotografica di Romeo Civilli dedicata ai Saharawi, popolo del Sahara occidentale, già colonia spagnola, che combatte per il riconoscimento di uno Stato indipendente contro l'invasione del loro territorio avvenuta nel 1975 a opera del Marocco e della Mauritania. Il reportage fotografico realizzato da Romeo Civilli nel 2018 illustra il ruolo delle donne Saharawi, che occupano una posizione di primo piano nella lotta per l'emancipazione del loro popolo. La mostra realizzata in collaborazione con il Comune di Pontecagnano Faiano e Legambiente Campania sarà visitabile fino al 17 marzo negli orari di apertura del Museo ad eccezione del lunedì.
Declinazioni femminili. Le donne si raccontano. Attraverso un inedito percorso di visita nel Museo, si alterneranno i racconti di donne del territorio impegnate in diversi settori della società, che testimoniano quotidianamente l'esigenza di superare in ogni ambito ruoli e confini di genere. In collaborazione con il Comune di Pontecagnano Faiano e l’Associazione "Donne fuori dal comune". Appuntamento domenica 10 marzo 2019 ore 11.00.

SARNO - MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE DELLA VALLE DEL SARNO
Le donne, i cavalieri, le armi, gli amori: la mostra dedicata ai costumi e ai rituali funerari attestati nella Valle del Sarno fra il IV e il III secolo a.C. In questa occasione saranno esposti per la prima volta reperti di grande pregio, custoditi finora nei depositi, che attraverso un gioco di rimandi e corrispondenze porteranno i visitatori ad approfondire le gerarchie sociali e di genere attestate archeologicamente. Come le armi deposte nelle sepolture maschili rimandano alla funzione guerriera degli uomini, così gli ornamenti personali e gli oggetti connessi alla cosmesi e alla filatura nelle tombe femminili alludono a due aspetti fondamentali e complementari della donna, la seduzione e le virtù domestiche. La mostra sarà visitabile fino al 19 maggio. Orario: 6 marzo 11.00; dal 7 marzo 9.00-19.00; chiuso lunedì.

avellino, benevento, caserta, napoli, salerno Data/e: da 05 Marzo 2019 a 10 Marzo 2019