La sauna facciale contro le impurità del viso

Ecco come funziona esattamente e come agisce
di Redazione Ecampania.it - 03 Gennaio 2020
La sauna facciale contro le impurità del viso

Avere un aspetto curato è importante per se stessi e per trasmettere agli altri un senso di sicurezza, che è un valido biglietto da visita. In certi casi non basta solo detergere il viso, ma è necessario utilizzare qualche metodo aggiuntivo per permettere all’epidermide di apparire sana e senza segni.

La sauna facciale, grazie al vapore emesso, è in grado di aprire bene i pori, aiutandovi a eliminare tutte le impurità e garantendo alle creme e ai sieri di penetrare più a fondo. In questo modo potrete anche cercare di contrastare un problema pesante come le macchie, stando comodamente a casa vostra e senza essere costrette a frequentare centri estetici.

Ma come funziona esattamente? Diamo un’occhiata alle sue caratteristiche.

 

Come agisce

Come abbiamo appena detto, il grande vantaggio di utilizzare una sauna facciale sta nel rendere più efficaci tutti i trattamenti successivi, grazie all’azione del vapore che dilata i pori e quindi consente ai principi attivi di penetrare fino agli strati più profondi dell’epidermide.

Un altro aspetto positivo sta nell’eliminazione di tutte le cellule morte e quindi nella stimolazione del rinnovo cellulare, che così impedisce alle discromie di accumularsi, dando vita alle sgradevoli macchie.

Ma come funziona esattamente la sauna facciale? Gran parte dei modelli in commercio sono caratterizzati da una base che funge da serbatoio e che perciò dovrà essere riempita con acqua, un timer e un elemento in plastica a forma di cono.

Tramite l’ausilio della corrente elettrica, il prodotto inizierà a riscaldare l’acqua contenuta, che diventerà vapore e andrà a diffondersi tramite il cono. Qui dovrete appoggiare il viso, per permettere al dispositivo di indirizzare il flusso sui vostri pori.

Nei modelli più accessoriati, troverete anche elementi per aumentare l’esfoliazione della pelle, come per esempio delle specifiche spazzole. Un’accortezza importante è quella di seguire le istruzioni presenti nella confezione, per evitare di utilizzare il prodotto in maniera sbagliata e quindi di rischiare anche ustioni in viso.

 

La preparazione

Dopo aver fatto agire la vostra sauna facciale, è opportuno seguire alcune indicazioni per eseguire tutto nella maniera corretta. Ricordate di lavare per bene le vostre mani, soprattutto se avete intenzione di applicare le creme e i trattamenti post sauna, in modo da evitare di far assorbire alla pelle anche i batteri.

Particolare attenzione merita l’epidermide molto sensibile che, dopo l’azione del vapore, diventa ancora più delicata. Per questa ragione è preferibile evitare di esfoliarla subito dopo o con prodotti troppo aggressivi ed è bene anche limitare l’azione della sauna a una volta ogni due/tre settimane.

Fate inoltre attenzione a come reagisce la vostra pelle: se si arrossa e brucia, non è il caso di continuare questo trattamento, che è evidentemente eccessivo per la vostra tipologia di epidermide.

Anche chi ha la pelle grassa dovrebbe limitare l’uso della sauna facciale: al contrario di quello che si può pensare, infatti, la sua azione spinge l’epidermide a secernere ancora più sebo, peggiorando notevolmente la situazione.

 

I modelli più validi

Consultare le opinioni delle utenti che hanno acquistato un modello sul web o nei negozi fisici, è una buona idea per capire quale sauna preferire tra quelle più gettonate. Nei nostri suggerimenti rientra quella di Beurer e, per esattezza, la FC 72, che è indicata per chi ha la pelle particolarmente sensibile.

Questo attrezzo si serve infatti della tecnologia agli ioni per lasciare ben idratata la cute, nonostante dilati i pori e rimuova tutte le impurità. Non guasta neppure la linea molto singolare e il colore bianco, che la fa apparire come un oggetto moderno di design.

Chi è alla continua ricerca del risparmio non disdegnerà la sauna facciale di Ardes Medicura, che ha la doppia funzione di emanare il vapore per la pulizia del viso e anche di fungere da inalatore di oli essenziali. Con un solo prodotto, quindi, potrete tanto essere più belle quanto curare problemi respiratori con metodi naturali.

Inoltre sarà possibile usufruire dei vapori prodotti dagli oli essenziali anche per dare beneficio al volto che, per esempio, godrà delle proprietà astringenti del limone o purificanti dell’eucalipto.

Bella e adatta anche per un regalo, la sauna facciale di Wolady è un piccolo gioiello di modernità, che arriva con tanto di manuale d’uso. Nella confezione sono inclusi anche degli accessori per la rimozioni di impurità come i comedoni, che quindi non dovrete acquistare a parte.

avellino, benevento, caserta, napoli, salerno