Assalto al Castello, la rievocazione a Puglianello

Il borgo in provincia di Benevento rivive i fasti del medioevo
di Redazione Ecampania.it - 31 Marzo 2019
Assalto al Castello, la rievocazione a Puglianello

Puglianello, borgo in provincia di Benevento, rivive i fasti del medioevo diventando location della rievocazione storica dell’evento avvenuto il 25 novembre 1462, con la presa della cittadina da parte del re Ferrante d’Aragona, tolto alla feudataria Giovanna da Celano.

Appuntamento domenica 7 aprile 2019 con l’evento “Assalto al Castello”. Un'esperienza unica, affascinante che porterà tutti i presenti indietro nel tempo, a quel lontano giorno del 1462: il corteo, gli archibugieri e i balestrieri, il mangiafuoco e il giullare, il banchetto, i canti e le danze, la narrazione teatralizzata della storia, una completa immersione in suoni, colori, sapori, racconti, giochi, costumi con suggestioni ed emozioni indimenticabili.

L'evento nasce con l'intento di valorizzare la memoria e l'identità del territorio attraverso l'ideazione, la progettazione e l'attuazione d'iniziative culturali, in particolare di rievocazioni medioevali, eseguite in modo filologicamente accurato.

Programma:
Ore 16.00 - Passaggio dell'Armata Reale per le vie del borgo
Ore 16.30 - Pigus lo mago giullaro
Ore 17.00 - Corteo storico e narrazione
Ore 18.30 - Assalto al castello e consegna del feudo a re Ferrante d'Aragona
Ore 19.00 - "Ardentia, il grido di Prometeo" spettacolo del mangiafuoco e spettacolo di danza in onore del re.