Tammorra e tradizione a Li Marra

Il festival dedicato alla musica popolare nella "terra di mezzo"
di Gennaro Carotenuto - 08 Agosto 2019
Tammorra e tradizione a Li Marra

Si festeggia la dodicesima edizione de "Li Marri, Terra e Tammorre", l'evento in programma a Marra, piccola frazione di Boscoreale, in provincia di Napoli, sabato 28 e domenica 29 settembre 2019.

Location della manifestaizone sarà come di consueto lo spazio antistante il complesso parrocchiale SS Vergine del Suffragio di Marra, terra di mezzo tra Scafati, in provincia di Salerno, e Boscoreale, in provincia di Napoli.

Nel corso di questi anni si sono susseguiti sul palco artisti che hanno portato, divulgato e regalato, con grande prodigalità, la loro cultura. Ciascuno ha lasciato sul sagrato della chiesa, attaccato alle pietre e ai muri e nell’aria che si respira in questo piccolo pezzo di mondo, la propria arte.

Ed anche quest'anno la manifestazione si ripete quale momento di incontro e condivisione. Nel corso della manifestazione sarà sancito il gemellaggio tra Campania e Salento e un approfondimento sulal tammorra al femminile. 

Di seguito il programma.

Sabato 28 settembre 2019 - Gemellaggio Campania/Salento
Ore 17.00 Stage dal Salento, corso di tamburello e ballo (pizzica) con Moana Casciaro e Carlo Canaglia
Ore 20.15 Fronna di benvenuto
Ore 20.30 Paranza Peppino Di Febbraio, tammurriata alla Giuglianese
Ore 21.00 Tammorrari del Vesuvio "Aizamm sta' tammorra"
Ore 22.30 Carlo Canaglia Ensemble - con ospite

Domenica 29 settembre 2019 - Tradizione, Innovazione e tammorra al femminile
Ore 18.00 Stage di ballo stile "Terzignese" con alfonso, Daniele, Domenico e Mario 
Ore 20.30 Emy Cordiano, Agro Nocerino a zuffun - Fronna di benvenuto 
Ore 21.15 Paranza Terzignese
Ore 22.00 Giustina Gambardella e la Nuova Officina Popolare
A seguire gran finale con esibizioni spontanee.

Nel corso della due serate, la sagra “Sapori de Li Marri”.

napoli, salerno Data/e: da 28 Settembre 2019 a 29 Settembre 2019 La pagina Facebook degli organizzatori