Il Festival di Fotografia a Capri, la luce è la protagonista

In mostra, fino al 6 ottobre 2019, le fotografie di Luca Campigotto presso la Certosa di San Giacomo
di Clelia Esposito - 17 Luglio 2019

La Luce presente nella mostra fotografica di Luca Campigotto, sarà la protagonista dell'XI edizione del Festival di Fotografia a Capri, in programma presso la Certosa di San Giacomo dal 1 settembre al 6 ottobre 2019.

Dalla luce dipendono il nostro vedere e il modo in cui possiamo percepire la realtà che ci circonda.

La percezione della luce è dunque l’occasione per dare vita alla costruzione di nuovi linguaggi espressivi.

Nelle fotografie di Campigotto si ritrovano percezioni fantastiche che lasciano trapelare un mondo altro, viaggi sensoriali ed epifanie che si svelano nella natura selvaggia, nella meraviglia dell’arco naturale, in un cielo affollato di stelle o nel silenzio delle architetture avvolte nella luce soffusa del momento prima del tramonto, che preannuncia il passaggio dalla luce al buio, la cosiddetta Ora Blu.

Questo particolare momento si può identificare con quell'istante inafferrabile tra la veglia e il sogno, metafora di spazio interiore, silenzio e contemplazione, nonché ponte tra realtà e fantasia, che ci consente di compiere incursioni nel fiabesco e nel magico.

Nella sua personale lettura, l’artista rinuncia totalmente a immagini documentarie o di stampo realistico, sentendo il bisogno di ripartire dalla narrazione e costruendo uno spazio dedicato all’immaginazione.

In questo senso l’autore crea dei fondali per nuove storie, che poi mette insieme trasformando le brevi sequenze narrative in una raccolta di racconti, portando l’attenzione sull’elemento empatico ed interattivo della visione.

Il vernissage del percorso espositivo, a cura di Denis Curti, è previsto sabato 31 agosto alle ore 19.30.

In questo contesto si inserisce "Fuggente Blu", un progetto di danza - prodotto dalla Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto - in dialogo con l’isola, con la sua storia, i suoi paesaggi e con le iniziative importanti attraverso le quali promuove il proprio ruolo di culla della cultura.

La danza è corpo in movimento, bellezza; nell’ambito di questa partnership non si vuole rinchiuderla in spazi teatrali, ma presentarla sullo sfondo del magnifico landscape caprese.

Autore ne è Diego Tortelli, coreografo residente della Fondazione Nazionale della Danza. Lo spettacolo è in programma venerdì 20 settembre, alle ore 19.00 e alle ore 24.00, presso la Piazzetta di Capri.

I corpi di tre danzatori convocati per l’occasione si staglieranno in una sorta di installazione coreografica pensata per rendere omaggio a quello stesso momento magico, alla stessa ora blu alla quale è dedica la mostra di fotografia promossa dalla Fondazione Capri.

 

napoli Data/e: da 01 Settembre 2019 a 06 Ottobre 2019 Telefono: 3382113037