Maggio dei Monumenti 2019: il programma musicale

Tantissimi appuntamenti in giro per la città di Napoli omaggiando Filangieri
di Redazione Ecampania.it - 24 Aprile 2019
Maggio dei Monumenti 2019: il programma musicale

Il diritto alla felicità. Filangieri e il '700 dei Lumi” è il titolo della venticinquesima edizione de "Il Maggio dei Monumenti" in programma a Napoli dal 25 aprile al 2 giugno 2019.

Il programma del Maggio è frutto di un lavoro interistituzionale con i più importanti enti culturali della città: l’Università degli studi di Napoli Federico II, l'Università degli Studi di Napoli “L'Orientale”, l'Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli, l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, l'Accademia di Belle Arti di Napoli, l’Institut Français di Napoli, la Biblioteca Nazionale di Napoli, il Teatro di San Carlo, l'Istituto Italiano per gli Studi Storici “Benedetto Croce”, la Società Napoletana di Storia Patria, l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, il Museo Nazionale di Capodimonte di Napoli, il Museo Civico Filangieri di Napoli, Palazzo Zevallos di Stigliano, il Certame Vichiano tra gli altri.

MAGGIO DEI MONUMENTI 2019: IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE

LE VISITE GUIDATE A CURA DEL TOURING CLUB ITALIA

LE MOSTRE DA NON PERDERE A NAPOLI

MAGGIO DEI MONUMENTI 2019: IL PROGRAMMA DELLE VISITE GUIDATE

Ecco il programma completo del Maggio nei luoghi della cultura:

domenica 28 aprile ore 19.00
domenica 5 maggio ore 19.00
domenica 12 maggio ore 19.00
domenica 19 maggio ore 19.00
domenica 26 maggio ore 19.00

Chiesa di San Potito – via Salvatore Tommasi, 65
Thats Napoli Live Show!
Concerto del coro della città di Napoli diretto dal M° Carlo Morelli
Info: 3665997946 – info@thatsanapoliliveshow.com

domenica 28 aprile ore 11.00 e 12.30
Chiesa di Donnaregina Vecchia – largo Donnaregina
Salvi per Miracolo

Performance teatrale con gli stessi attori e la stessa tecnica dei tableaux vivants. Lo spettacolo, nato come un percorso itinerante e per spazi non convenzionali, è frutto di un intenso lavoro laboratoriale; qui gli ospiti diventano idealmente spettatori/attori di un teatro anatomico, luogo in cui si incrociano lo studio del corpo con lo studio dell’estetica e dell’arte; il pubblico accompagnato in un viaggio visionario alla scoperta della fede visibile, potrà assistere a scene che prendono spunto ed ispirazione dalla pittura strettamente collegata alla città di Napoli. Trattasi pertanto di un affresco tutto partenopeo che si comporrà nei luoghi della Chiesa di Donnaregina Vecchia.
Scene di vita popolare si animeranno in una galleria vivente avvolta dalla musica sacra, da quella popolare e dai suoni dei vicoli di Napoli.
Info: info@museodiocesanonapoli.it

martedì 30 aprile ore 20.30
mercoledì 1 maggio ore 20.30
sabato 4 maggio ore 20.30
martedì 7 maggio ore 20.30
sabato 11 maggio ore 20.30
martedì 14 maggio ore 20.30
martedì 21 maggio ore 20.30
sabato 25 maggio ore 20.30
martedì 28 maggio ore 20.30

Chiesa di Santa Maria della Colonna – via Tribunali, 282
The Three Tenors in Concert
Concerto dei tre tenori Delfo Paone, Fabio Andreotti and Emmanuel Lombardi che interpreteranno alcune tra le più famose arie dell'opera italiana ed alcuni classici della canzone napoletana. Saranno anche accompagnati da un quartetto di mandolinisti dell'Accademia Mandolinistica Napoletana.
Costo a partire da € 20.00
Info e prenotazioni: www.museodiocesanonapoli.com/eventi/i-tre-tenori

venerdì 3 maggio ore 18.00
sabato 4 maggio ore 18.00

Maschio Angioino
Festival La Digestion
Musica Sanae

venerdì 3 maggio ore 18.00
Spazio comunale Piazza Forcella – via Vicaria Vecchia, 23
Buon Divertimento
Spettacolo del duo I Fatebenefratelli.
Info: info@annalisadurante.it

Maggio della Musica – XXII edizione
Villa Pignatelli – Riviera di Chiaia, 200
venerdì 3 maggio ore 19.45
- Concerto Inagurale - Maurizio Baglini, pianoforte, musiche di Fryderyk Chopin
giovedì 9 maggio ore 19.45 - ES TRIO – Bicentenario nascita di Clara Schumann - Laura Gorna, violino, Cecilia Radic, violoncello, Laura Manzini, pianoforte, musiche di Clara Schumann
giovedì 16 maggio ore 19.45 - Laura Gorna, violino, Cecilia Radic, violoncello, Laura Manzini, pianoforte, musiche di Clara Schuman
giovedì 23 maggio ore 19.45 - Linda Campanella, soprano, Michele Campanella, pianoforte, musiche di Franz Liszt (lieder)
giovedì 30 maggio ore 19.45 - Festival Beethoveniano - Fine Arts Quartet, musiche di Ludwig van Beethoven
Prenotazione obbligatoria chiamando ai seguenti numeri 0815561369 – 3929161691 - 3929160934
Costo biglietto intero € 20.00 – ridotto under 26 anni € 10.00
Info: maggiodellamusica@libero.it - www.maggiodellamusica.it

venerdì 3 maggio ore 20.00
Auditorium RAI – via Guglielmo Marconi, 9
Spring concert

Concerto della Banda delle Forze Navali USA in Europa in collaborazione con il coro That's Napoli Live Show.
Per inziativa del Comandante del Comando Alleato Interforze di Napoli Comandante delle Forze Navali Statunitensi in Europa e Africa
Ingresso gratuito con prenotazione sul sito http://multimediale.comune.napoli.it/ticket/3maggio19.php
Info: 0817212814 - aciccone@mwanaples.org 

venerdì 3 maggio ore 21.00
Cimitero delle Fontanelle – via Fontanelle
La ballata del carcere di Reading

Rappresentazione teatrale dell'opera di Oscar Wilde diretta e interpretata da Roberto Azzurro.
A cura dell'Associazione Wunderkammer
Costo € 12.00
Info: wunderkammer@fastwebnet.it

sabato 4 maggio
Quartieri Spagnoli
#CUOREDINAPOLI Beyond The Lab

Evento conclusivo del progetto #CUOREDINAPOLI Beyond The Lab teso a realizzare nei Quartieri Spagnoli un progetto di arte relazionale che attivi virtuosi meccanisi di rigenerazione culturale.
A cura dell'Accademia di Belle Arti di Napoli
Ingresso libero
Info: www.accademiadinapoli.it

sabato 4 maggio ore 20.00
Basilica di San Giovanni Maggiore – Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, 29
International Gospel Days

Concerto Gospel con 120 coristi appartenenti a diverse scuole internazionali TF Gospel Academy di Ginevra, TF Gospel di Parigi, Roma Gospel Voice, Coro città di Pozzuoli e coro Gospel dell'Associazione Musicale Eyael. Direttori e solisti Thierry Fred Francois, Cassandra Drane, Nico Bucci e Enrica di
Martino. L'evento vedrà la partecipazione straordinaria del percussionista Omar Diop maestro di djembe.
A cura dell'Associazione Musicale Eyael – Campi Flegrei Academy
Ingresso libero

domenica 5 maggio ore 10.00
Maschio Angioino, cortile
Yoga della risata

Nell’ambito della Giornata Mondiale della Risata per la Pace 2019
Aperta a tutti e con la lettura del messaggio del Dr. Madan Kataria, guru della risata e Preside della Laughter Yoga University. La risata ci ricorda che nonostante le differenze , siamo più simili che diversi, tutti membri di un’unica grande famiglia che condivide un pianeta che si muove nel sistema solare.
A cura di Associazione nazionale Yoga della risata
Ingresso libero
Info: www.yogadellarisata.it

domenica 5 maggio ore 12.00
Basilica dell'Incoronata Madre del Buoncosiglio – via Capodimonte, 13
Messa in Gospel

La Santa Messa delle ore 12.00 sarà celebrata con l'accompagnamento dei canti Gospel eseguiti da coristi appartenenti a diverse scuole internazionali TF Gospel Academy di Ginevra, TF Gospel di Parigi, Roma Gospel Voice, Coro città di Pozzuoli e coro Gospel dell'Associazione Musicale Eyael.
A cura dell'Associazione Musicale Eyael – Campi Flegrei Academy
Ingresso libero

lunedì 6 maggio ore 10.00
Piazza del Plebiscito
Alzabandiera Solenne

Cerimonia solenne che fa parte del programma che l'Esercito Italiano propone nell'ambito delle iniziative del Maggio in Musica.
A cura del Comando Forze Operative Sud
Ingresso libero

lunedì 6 maggio ore 20.30
Sala Scarlatti del Conservatorio di San Pietro a Majella – via San Pietro a Majella 35
Concerto della Banda Musicale dell'Esercito

A cura del Comando Forze Operative Sud
Ingresso a inviti

martedì 7 maggio ore 16.00
Sala Rari della Biblioteca Nazionale di Napoli – piazza del Plebiscito
La città i corpi le parole #Lalineadelcuore V

Convegno di verifica dei risultati e confronto tra gli operatori che utilizzano i linguaggi artistici come mezzo per arginare il disagio e favorire la cura fuori dai luoghi istituzionalmente deputati ad essa. Ci sarà anche un reading dei ragazzi partecipanti al progetto La linea del cuore, giunto alla sua V edizione. A cura del Centro Diurno di Riabilitazione “Fiera dell'Est” dell'Unità Operativa di Salute Mentale dell'ASL Napoli 1 Centro in collaborazione con la Biblioteca Nazionale di Napoli, l'Associazione di promozione sociale Nakote, il Consorzio di Coperative sociali Gesco, Eracoop, il Liceo Statale Margherita di Savoia, il WWF Oasi Riserva Naturale Cratere degli Astroni e l'Associazione di volontariato ambientale Asfodelo.
Ingresso libero

giovedì 9 maggio ore 17.30
Casina Pompeiana – Villa Comunale

L'eredità
Proiezione del cortometraggio

giovedì 9 maggio
Piazza dei Martiri
Wine&Thecity
Across the moon

Evento di apertura della manifestazione Wine&Thecity costituita da una spettacolre video installazione site specific dell'artista Alessandra Franco intitolata “Across the moon” in piazza dei Martiri.

venerdì 10 maggio ore 19.30
Maschio Angioino, Cortile
Visioni partenopee

L’evento è stato costruito intorno ad un concorso fotografico e vedrà come momento culminante il concerto di Livio Cori, musicista fortemente legato al territorio e di recente al fianco di Nino D’Angelo sul palco di Sanremo 2019. Già durante il mese di marzo 2019 è stato ideato un concorso fotografico volto a rafforzare il legame tra lo sponsor e i quartieri della città grazie ad immagini che immortalassero una bottiglia iconizzata nei più bei scorci cittadini. I 30 scatti più belli, destinati ad essere esposti all’interno della Galleria Garibaldi.
Ingresso libero con degustazione di birra e prodotti gastronomici del territorio.
Info e prenotazione consigliata: info@ravellosrl.com / 0810879001

venerdì 10 maggio ore 20.30
sabato 11 maggio ore 20.30
domenica 12 maggio ore 20.30

Teatro Instabile Napoli – vico Fico Purgatorio ad Arco, 38
Mater camorra e suoi figli

Spettacolo teatrale adattamento da Brecht di Gianni Sallustro e Nicla Tirozzi, anche protagonisti dello spettacolo. La regia è di Gianni Sallustro. Lo spettacolo è dedicato a Gaetano Montanino, a dieci anni dalla sua morte, riconosciuto “vittima del dovere” con decreto del capo della polizia.
A cura della Talentum Production, in collaborazione con l’Accademia Vesuviana del Teatro e Cinema e con il Teatro Instabile Napoli. Da un'idea di Michele del Grosso
Costo € 12.00, ridotto € 10.00
Info: 3384731271 – napoliteatroinstabile@gmail.com

sabato 11 maggio ore 19.00
domenica 12 maggio ore 17.00
giovedì 16 maggio ore 18.00
venerdì 17 maggio ore 19.00
sabato 18 maggio ore 19.00

Teatro di San Carlo
Richard Wagner/
DIE WALKÜRE

Opera in tre atti su libretto dell’autore
Prima rappresentazione: Monaco di Baviera, Nationaltheatre, 26 giugno 1870
Direttore | Juraj Valčuha, Maestro del Coro | Gea Garatti Ansini, Regia | Federico Tiezzi, Scene | Giulio Paolini, Costumi | Giovanna Buzzi, Luci | Luigi Saccomandi
Orchestra del Teatro di San Carlo, produzione del Teatro di San Carlo
Premio Abbiati 2006 per le scene di Giulio Paolini e i costumi di Giovanna Buzzi
A cura della Fondazione Teatro di San Carlo
Info: www.teatrosancarlo.it

sabato 11 maggio ore 20.00
Succorpo della Real Casa Santa dell'Annunziata – via Annunziata, 34
Scarrafunera
Spettacolo teatrale interpretato da Roberto Azzurro.

La scarrafunera è un nido di scarafaggi. Proprio da qui prende vita la riflessione sulla somiglianza naturale tra l’uomo e lo “scarrafone”. L’essere umano, come lo scarrafone, non si percepisce come membro di una collettività, ma come principio e fine di un Universo a sé stante.
Costo € 10.00

sabato 11 maggio ore 20.30
Maschio Angioino, cortile
Suspiro

Il trio Suonno D’Ajere è composto da Irene Scarpato (canto), Marcello Smigliante Gentile (mandolino.mandola.mandoloncello) e Gian Marco Libeccio (chitarra classica). "La canzone napoletana non è una reliquia da museo. Non è un corpo senza ossigeno da dover mummificare, bensì testamenti da celebrare". L’ensemble, nel nome, evoca il singolo omonimo realizzato da Pino Daniele nel disco d’esordio Terra mia (1977), quale ideale punto di connessione tra il classicismo mediterraneo e la ostinata ricerca di essere contemporanei. Suonno D’Ajere perché la band propone brani meno diffusi, se non inesplorati, con la volontà irremovibile di restituire dignità e spessore a questa tradizione, slegandola dall’immagine di vetrina e cercandone l’intimità e l’essenza contemporanea.
Ingresso libero fino a esaurimento posti
Info: suonnodajeretrio@gmail.com

martedì 14 maggio ore 18.00
Spazio comunale Piazza Forcella – via Vicaria Vecchia 23
La Giostra, San Servolo ed altre memorie. Il cinema nei luoghi dlela mente

Un ideale prologo della XI edizione del Festival del Cinema dei Diritti Umani, che si svolgerà dal 20 al 30 novembre prossimo, dedicata alla Salute Mentale con la proiezione del film La Giostra di Ulderico Pesce, da un'idea di Alfonsina Guarino. Il dibattito sarà allargato all’esperienza dell’ex manicomio di San Servolo, che custodisce in forma organizzata le memorie degli ospiti raccolte inoltre un secolo di attività. A discutere di queste testimonianze e del film con gli autori e con il dott. Fedele Maurano, ci saranno alcuni esperti tra cui il professore emerito Aldo Masullo, filosofo, e il prof. Francesco Piro, storico della filosofia nell’Università di Salerno. La discussione sarà alternata a letture di Franco Basaglia affidate all’attore Enzo Salomone e si concluderà con la proiezione di un contributo del musicista Michele Gazich che ha trascorso sull’isola di San Servolo un periodo di studio, realizzando due CD musicali dedicati alle storie delle persone internate nel manicomio.
A cura del Festival del Cinema dei Diritti Umani di Napoli
Ingresso libero
Info: info@cinenapolidiritti.itwww.cinenapolidiritti.it

martedì 14 maggio ore 20.30
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano, via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
L'amore è bello, l'amore fa schifo (e le donne in Shakespeare) di e con Emanuele Tirelli, musiche in scena di Ciro Staro, illustrazioni di Giuseppe Cristiano Ofelia ha pensato che l’amore fosse meraviglioso, almeno fino a quando Amleto non ha ritrattato, dicendole cordialmente di andarsi a chiudere in convento. E pure Desdemona era innamorata di Otello, fino a quando non si è resa conto di chi fosse davvero suo marito e non è morta sotto le sue mani. Ma quanto era bello il sentimento tra Romeo e Giulietta?... una lezione-spettacolo sul grande sentimento, nel quale Emanuele Tirelli mischia paradossali e tragicomiche vicende private a personaggi del Bardo e a riflessioni sul desiderio e sulla coppia. Ciro Staro partecipa alla conversazione con suoni, serietà e corbellerie musicali create appositamente per l’occasione. E poi ci sono le illustrazioni di Giuseppe Cristiano, tra i più grandi storyboard artist d’Europa. Al termine dello spettacolo ci sarà un breve dibattito coordinato dal prof. Roberto D’Avascio
Costo € 12,00
Info: 3804932026

mercoledì 15 maggio ore 17.00
Sala del Capitolo del Convento di San Domenico Maggiore – vico San Domenico
Harmonville – Storia di Uomini e di Musica

Presentazione di Harmonville – Storia di Uomini e di Musica manuale–romanzo di Carlo Mormile, moderatore Girolamo De Simone, giornalista de Il manifesto, relatore lo scrittore e giornalista Vittorio Gennarini.
A cura dell'Associazione culturale Collegium Philarmonicum
Info: presidenza@collegiumphilarmonicum.itwww.collegiumphilarmonicum.it

mercoledì 15 maggio ore 18.00
Teatro di San Carlo
Johannes Brahms / Ein deutsches Requiem (Un Requiem tedesco)

Prima esecuzione: Brema, Cattedrale di San Pietro, 10 Aprile 1868
Direttore | Gea Garatti Ansini
Versione per soli, coro e due pianoforti con il Coro del Teatro San Carlo e direzione musicale Gea Garatti Ansini. Nonostante il titolo non si tratta di una composizione religiosa ma, attraverso una crestomazia della traduzione della Sacra Bibbia in tedesco di Lutero, operata dallo stesso Brahms, di una
riflessione filosofica sulla vita e sull'esigenza e la necessità di portare conforto ed aiuto ai vivi e non ai defunti.

mercoledì 15 maggio ore 20.30
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano - via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
Woman drama (progetto di teatro-danza ispirato alle figure femminili delle opere Shakespeariane)
Danzatrici : Sara Robustelli Francesca Accietto Attrice cantante: Laura Pagliara. 
Regia e coreografie di Enzo Padulano . Aiuto regia : Laura Pagliara .
Da Cleopatra ad Ophelia, da Giulietta a Lady Macbeth, Il sommo poeta tratta la donna in modo brillante e magistrale. Lo spettacolo si basa sull’alternarsi tra canto danza e recitazione, in una chiave classica in relazione al testo del poeta, ma moderna in associazione al canto e alla danza.
Al termine dello spettacolo ci sarà un breve dibattito coordinato dal prof. Roberto D’Avascio
Costo € 12,00
Info: 3804932026

giovedì 16 maggio ore 10.30
Sala del Consiglio della Città Metropolitana – Santa Maria La Nova
Premio Napoli è Donna - Lydia Cottone

Cerimonia di premiazione della quarta edizione del Premio Napoli è Donna - Lydia Cottone. Il premio intende ricordare la figura dell'artista napoletana Lydia Cottone, scultrice di rilievo e autrice di opere simbolo della città di Napoli.
A cura dell'Associazione Napoli è Donna
Ingresso libero
Info: napoliedonna@gmail.com

giovedì 16 maggio ore 20.30
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano, via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
Les chansons medievales - tratto dai sonetti di shakespeare
ideazione e regia Patrizia di Martino
Musiche di Erik Satie e Aladino Di Martino
Alcuni tra i più intensi componimenti poetici del Bardo RACCONTATI in musica da Patrizia Di Martino
Al termine dello spettacolo ci sarà un breve dibattito coordinato dal prof. Roberto D’Avascio
Costo € 12,00
Info: 3804932026

venerdì 17 maggio ore 17.00
Sala della Loggia del Maschio Angioino
Bel Canto al Castello

Il recital lirico e strumentale dedicato al bel canto con esecuzioni delle più belle romanze e duetti da Salotto di fine 800 inizi 900, pagine da operetta e l'immortale patrimonio della canzone classica napoletana. Con il soprano Olga De Maio, tenore Luca Lupoli, tenore Lucio Lupoli, flautista Andrea Ceccomori, pianista Natalyia Apolenskaja. I brani saranno introdotti dalle note storiche del giornalista Giuseppe Giorgio. L'evento propone al pubblico cittadino ed a quello internazionale dei turisti il genere del bel canto italiano in uno spaccato di un'epoca tardottocentesca primo novecento che a Napoli ebbe tanta eco e risonanza, con i riferimenti alla Cultura partenopea della canzone classica napoletana, in cui il Bel canto affonda le radici fin dal 700 della rinomata scuola napoletana di Pergolesi Paisiello Cimarosa Scarlatti.
L'evento prevede la visita guidata delle aree accessibili del Maschio Angioino curata dalle guide dell'Associazione Vivere Napoli.
A cura dell'Associazione Noi Per Napoli
Contributo di € 15.00 comprensivo di visita e concerto
Info: 3295644218 – lbufano980@gmail.com

venerdì 17 maggio ore 20.30
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano, via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
Love in Shakespeare
uno spettacolo di Sarah Falanga, con Sarah Falanga, Giusy Paolillo, Elena Fattorusso
Dopo circa 400 anni William Shakespeare continua ad andare in scena, ininterrottamente…sempre.. attraente e modernissimo. Il segreto della sua immortalità è la poetica e verissima umanità, intinta di inconfondibile ed impeccabile passione, incontenibile nei colori. La sua letteratura è pregna di vita…straripante, avvolgente! L’amore dà forma al mondo e lo rivoluziona in un solo attimo. L’amore…"conosci un altro modo per fregar la morte?”
Al termine dello spettacolo ci sarà un breve dibattito coordinato dal prof. Roberto D’Avascio
Costo € 12,00
Info: 3804932026

sabato 18 maggio ore 20.30
domenica 19 maggio ore 20.30
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano, via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

Direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
Sogno di una notte di metà estate uno spettacolo di Gianmarco Cesario
con Roberto Capasso, Danilo Rovani, Denise Capuano, Luca Cotugno, Paolo Gentile, Luca Lombardi, Francesco Luongo, Graziano Purgante, Rita Russo, Iole Schioppi
Realtà, fantasia, sogno, incubo, allegria, commedia, dramma. Tutto questo e molto altro è “A Midsummer Night Dream”, il testo forse più lucidamente visionario di William Shakespeare, qui tradotto e riadattato da Gianmarco Cesario, in uno stridore tra il linguaggio popolare dei clown in vernacolo napoletano e il dotto linguaggio dei principi e delle fate.
Al termine dello spettacolo ci sarà un breve dibattito coordinato dal prof. Roberto D’Avascio
Costo € 12,00
Info: 3804932026

sabato 18 maggio ore 21.00
domenica 19 maggio ore 21.00

Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore – vico San Domenico
Le Rose di Maggio

Spettacolo di Alan De Luca sulle donne che hanno reso Napoli famosa nel mondo. Dalle sciantose a Sofia Loren, da Elvira Donnarumma a Filomena Marturano... viaggio al femminile in musica e parole.

domenica 19 maggio
Stazione Marittima
Porto Aperto Napoli

ore 9.00 – 13.30 Molo 6 Stazione Marittima - Il Porto visto da mare – Visite guidate su traghetto
Molo 5 Stazione Marittima – Visita guidata alla Stazione Marittima, ai Magazzini Generali, all'Immacolatella Vecchia ed infine al Molo Bausan Terminal Container A cura del Progetto Museo, di AAA Accogliere ad Arte Napoli, di Assospena Associazione Spedizionieri Doganali di Napoli in
collaborazione con Citysightseeing Napoli
Duo posteggia su traghetto: Franco Ponzo – chitarra, Paolino Coppeto – mandolino
Triotarantae - Musiche della tradizione - Stazione Marittima - Piazzale Angioino: Luigi Staiano - voce, fisarmonica, Mimmo Scippa - voce, chitarra battente, Emidio Ausiello – tamburi a cornice, Peppe Quiriti – basso, Mariagrazia Lettieri - danza popolare, Raffaella Vacca - danza popolare
ore 15.00 – 18.40 Molo Beverello – Il Molo San Vincenzo – Visite via mare
A cura dell'Associazione FMSV (Friends Molo San Vincenzo), dell'Aniai in collaborazione con i Propeller Club Napoli
Batacoto - Orchestra di percussioni brasiliane
ore 19.30 Darsena Acton – Live Music
The Caponi Brothers presentano Swing & Soda progetto discografico in omaggio allo swing italiano di Carosone, Buscaglione e Capossela, di recente uscita.
Domenico Tammaro – voice, Giuseppe Di Capua – piano, Tommaso Scannapieco - double bass, Vincenzo Bernardo – drums, Antonio Scannapieco - trumpet
Sossio Banda la world music dell'Alta Murgia, presenta l’anteprima del disco Ceppeccàt, il disco del peccato, Concept Album sui sette peccati capitali, in uscita nel mese di giugno.
Francesco Sossio - voce, sax e fiati tradizionali, Loredana Savino – voce, Tommaso Colafiglio – chitarra, Daniele Castellano – chitarra, Pasquale Barberio – fisarmonica, Giovanni Montesano – basso, Valter Vivarelli - batteria e tamburi a cornice Gabriella Di Capua 4et - anteprima del disco In the night, in uscita nel 2019 della giovane cantautrice campana Gabriella Di Capua - voice, live electronics, Alessio Busanca - keyboards, elaborazioni musicali Luca Mignano – drums, Federico Luongo - electric guitar, Davide Costagliola - electric bass Marina Bruno presenta l’anteprima del disco Parthenoplay, omaggio alla canzone di Napoli ibridata tra linguaggio jazzistico ed atmosfere “latin”, in uscita nel 2019
Marina Bruno – voice, Giuseppe Di Capua – piano, Tommaso Scannapieco - electric bass, Claudio Romano – drums,
Visite con prenotazione obbligatoria sul sito www.portoaperto.it
Info: www.portoaperto.it

domenica 19 maggio dalle ore 10.00 alle 13.00
Piazza Monteoliveto
Piazza Monteoliveto, la piazza creativa

Una manifestazione all'aperto con attività dedicate ai bambini per avvicinarli all'arte, alla cultura alla città attraverso laboratori di teatro, di lettura creativa, di lavorazione dell'argilla, di educazione alimentare con attività ludiche e sportive, giochi di società e della tradizione napoletana.
A cura dell'Associazione culturale Insolita Guida
Ingresso libero
Info: 08119256964 – info@insolitaguida.itwww.insolitaguida.it

lunedì 20 maggio ore 14.00
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano, via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

Direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
Leggere Amleto
Workshop di lettura e analisi del testo condotto da Mirko Di Martino
Info: 3804932026

 

mercoledì 22 maggio
Sala delle Colonne e Succorpo della Real Casa Santa dell'Annunziata
Il fiume di rose
L’artista Rita Esposito realizzerà negli spazi del Succorpo una rosa all’uncinetto. Tale gesto, in solitudine, con la sola presenza tecnica di Daniele Galdiero, curatore ed artista fotografo che registrerà lo svolgersi dell’atto performativo, rappresenta la nascita della vita in uno spazio che per sua conformazione rimanda ad uno spazio uterino. Successivamente l’artista raggiungerà la Sala delle Colonne ove incontrerà il pubblico e distribuirà le Rose che saranno legate alla rete del fiume, precedentemente collocata nella Sala, insieme a due dipinti dell’artista “La Rota degli Esposti” e “trAmando” che rappresentano l’evoluzione di un percorso di Vita di riscatto e trasformazione del dolore in Consapevolezza e Sapienza. L'evento è una delle tappe della performance artistica interattiva che durerà 9 mesi fino al 21 giugno 2019 e mira alla realizzazione di un manufatto artistico collettivo formato dall'unione di rose, realizzate all'uncinetto dall'artista Rita Esposito e da una moltitudine di sapienti mani di donne, su una rete realizzata anch'essa all'uncinetto. Le rose, nei colori tradizionalmente associati all'acqua, saranno destinate a tutte le donne che nel corso degli eventi vorranno legarle alla rete de “ilfiumedirose”, testimoniando così la propria appartenenza al Sacro Fiume del Femminile.
Ingresso libero
Info: ilfiumedirose@ritaesposito.it - www.ritaesposito.it

mercoledì 22 maggio ore 20.30
Spazio comunale Piazza Forcella – via Vicaria Vecchia 23
Terra di Mezzo

Anteprima del nuovo allestimento dello spettacolo teatrale "Terra di Mezzo" con la regia di Pina di Gennaro con Elisabetta Bevilacqua, Marina Cavaliere, Pina di Gennaro e Serena Lauro, prodotto da Teatri di Seta.
Tre storie al femminile di emigrazione italiana del primo Novecento che si intrecciano in un racconto unico. Destini di donne: una madre e una figlia alla ricerca di un fratello, due sorelle promesse a due facoltosi americani, una donna misteriosa che viaggia sola. Il racconto del cammino, del passaggio, in bilico tra speranza e paura, tra partenza e arrivo, segnato da un continuo movimento e continue oscillazioni, come quelle del mare, alle quali l’anima fa da contrappunto come un pendolo. L’immensa, sconfinata distesa è la terra di mezzo: terra di nessuno, luogo sospeso, luogo dell’incontro, della scoperta
dell’altro. Le une di fronte alle altre come straniere, nude, senza nient’altro carico che se stesse, forse troppo lontane per trovarsi. Ma non c’è una vastità più grande di quella dell’oceano e di fronte a quella immensità ogni diversità diventa inconsistenza. E allora ecco il coraggio di scambiarsi l’unica ricchezza: i sogni. Ed i sogni incontrano finalmente la terra promessa. Una terra per pochi: è Ellis Island. Il viaggio è compiuto ma una barriera, una gabbia di corde, si alza sulla scena e non tutti potranno attraversarla.
Ingresso libero
Info: teatridiseta@gmail.comwww.teatridiseta.it

giovedì 23 maggio ore 20.30
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano, via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

Direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
La tempesta
da Eduardo

con Salvatore Sannino, Danilo Rovani, Luca Lombardi, Adriano Fiorillo, Angela Magno, Lara Antico, Roberto Fiorentino. Regia Salvatore Sannino
Non è uno spettacolo. E’ uno stato d’animo, uno stato delle cose. E’ la migliore rappresentazione della nostra città, bellissima ed incantevole, a prima vista, mentre nasconde un magma sottostante che prima o dopo esploderà con effetti devastanti per il territorio e chi lo vive. Ma è anche la tempesta che rugge entro ognuno. Noi che ci prepariamo, eleganti, in marsina, fingendo una serenità inesistente, mentre il nostro animo è dilaniato dalle violenze che quotidianamente subiamo ed infliggiamo. Come ci si salverà da tutto questo? C’è una sola strada praticabile: l’Amore!
Al termine dello spettacolo ci sarà un breve dibattito coordinato dal prof. Roberto D’Avascio
Costo € 12,00
Info: 3804932026

venerdì 24 maggio ore 17.30
Casina Pompeiana – Villa Comunale
Napoli in Lounge

Spettacolo musicale di Anna Merolla dedicato alla Musica classica napoletana.
Ingresso libero
Info: gaetanaluigi1947@gmail.com

venerdì 24 maggio ore 20.00
Chiostro del Convento di San Domenico Maggiore – vico San Domenico
Concerto di Luca Pugliese

A cura dell'Associazione culturale Terra Arte
Ingresso libero
Info: info@lucapugliese.it

venerdì 24 maggio ore 20.30
Real Casa Santa dell’Annunziata Maggiore, Succorpo Vanvitelliano, via Annunziata 34
Tutto il mondo è palcoscenico

Direzione artistica Gianmarco Cesario dedicata all’arte e alla figura di William Shakespeare
Shakespeare amore mio
Un viaggio emozionante lungo i tortuosi percorsi esistenziali dei personaggi shakespeariani di e con Maximilian Nisi
all’arpa Gianluca Rovinello
Shakespeare è un autore misterioso, affascinante, universale. Le sue opere raccontano la bellezza del mondo e le turpitudini dell'essere umano. Non ha creato personaggi ma vere e proprie personalità. Non ha riprodotto la natura ma ha raccontato l'uomo e i percorsi e i motivi della sua psiche. I suoi testi sono vivi, più vivi della vita stessa. Sono una lettura perfetta. Le parole da lui usate sono piene di significato, di emozioni e di filosofia. Non vi è passione, sentimento, emozione che Shakespeare non abbia espresso con vitalità tumultuosa. Un viaggio nei labirinti dell'esistenza. Un' emozione d'arte che diviene esperienza di vita.
Al termine dello spettacolo ci sarà un breve dibattito coordinato dal prof. Roberto D’Avascio
Costo € 12,00
Info: 3804932026

venerdì 24 maggio ore 21.00
Cortile del Maschio Angioino
Millarcum – Caravaggio in ragnatela a luci ed ombre

Rievocazione storica dell'ultima notte di Michelangelo Merisi a Napoli di Maurizio Merolla e Ilio Stellato con la Compagnia del Teatro degli Eventi. In scena Maurizio Merolla, Liliana Palermo, Ciro Grano, Antony delle Donne, Susanna Mendoza, Bruno Preziosi, Monica Piantedosi, Rino Esposito con la regia di Maurizio Merolla.
A cura dell'Associazione Eventi 2000.
Contributo € 15.00
Info: 330341009 – 3346149247 – eventi2000@libero.it

sabato 25 maggio ore 21.00
Cimitero delle Fontanelle – via Fontanelle
Mirror – Napoli/USA: due duo allo specchio

Concerto del duo Giulio Martino al sassofono e Peggy Stern al pianoforte.
Primo di due concerti, a un solo giorno di distanza l'uno dall'altro, nella tradizione elegante e poco battuta del duo sassofono e pianoforte. Due concerti in cui la tradizione jazzistica americana incontra quella italiana sia nel repertorio scelto che nell’approccio musicale. Questi due duo non sono formazioni
occasionali: i musicisti che li compongono collaborano da anni in concerti e per incisioni che ne hanno documentato l’esperienza musicale nel tempo.
La rassegna si fregia dei patrocini morali del FAI - Fondo per l'Ambiente Italiano, dell'Accademia di Belle
Arti di Napoli e dell'Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia.
A cura dell'Associazione Wunderkammer
Costo € 12.00
Info: wunderkammer@fastwebnet.it

domenica 26 maggio ore 10.30 e ore 12.00
Museo Diocesano – largo Donnaregina
Tableaux Vivants da Caravaggio

Sotto gli occhi degli spettatori si compongono 23 tele di Caravaggio realizzate con i corpi degli attori e l'ausilio di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate. Un solo taglio di luce illumina la scena come riquadrata in una immaginaria cornice, i cambi sono tutti a vista, ritmicamente scanditi dalle musiche di
Mozart, Bach, Vivaldi, Sibellius. Regia di Ludovica Rambelli, aiutoregista Dora De Maio, in scena Andrea Fersula, Serena Ferone, Ivano Ilardi, Laura Lisanti, Chiara Kija, Antonella Mauro, Paolo Salvatore, Claudio Pisani.
A cura della Ludovicarambelliteatro e del Museo Diocesano
Costo da € 10.00 a € 20.00 a seconda del settore prescelto.
Info: info@museodiocesanonapoli.it

domenica 26 maggio ore 11.00
Tribunali 138 – via Tribuali, 138
Un archivio per la città – una giornata tra i libri e le foto di Luciano Ferrara

Mostra di libri fotografici e fotografie nella casa studio di Luciano Ferrara, uno dei principali fotoreporter italiani. Sarà interessante vedere le pubblicazioni realizzate da Ferrara nella sua cinquantennale carriera e vedere i libri e le riviste che hanno influenzato il suo percorso professionale. Il programma della giornata prevede: ore 11.00 apertura mostra - ore 12.00 visita alla mostra - ore 14.00 brunch di benvenuto - ore 15.30 asta di beneficenza di raccolta fondi per le persone senza fissa dimora - ore 17.00 Archivi Fotografici: un problema aperto, una risorsa da valorizzare.
A cura di Luca Sorbo. Organizzato da tribunali138 e Associazione Noos
Ingresso libero
Info: info@lucianoferrara.it.

domenica 26 maggio ore 19.00
Cimitero delle Fontanelle – via Fontanelle
Mirror – Napoli/USA: due duo allo specchio

Concerto del duo Gregory Dudzienski al sassofono e Francesco D'Errico al pianoforte. Secondo di due concerti, a un solo giorno di distanza l'uno dall'altro, nella tradizione elegante e poco battuta del duo sassofono e pianoforte. Due concerti in cui la tradizione jazzistica americana incontra quella italiana sia nel repertorio scelto che nell’approccio musicale. Questi due duo non sono formazioni occasionali: i musicisti che li compongono collaborano da anni in concerti e per incisioni che ne hanno documentato l’esperienza musicale nel tempo. La rassegna si fregia dei patrocini morali del FAI - Fondo per l'Ambiente Italiano, dell'Accademia di Belle Arti di Napoli e dell'Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia.
A cura dell'Associazione Wunderkammer
Costo € 12.00
Info: wunderkammer@fastwebnet.it

mercoledì 29 maggio ore 17.00
Sala Capitolare in San Lorenzo Maggiore – piazza San Gaetano
Il Parlamento Generale del Regno aragonese di Napoli (1442 -1443)

Nella Sala Capitolare di San Lorenzo Maggiore che fu teatro dei primi atti politici di Alfonso il Magnanimo, nonché antica sede del Municipio di Napoli, si svolgerà la presentazione del libro Il Parlamento Generale del Regno aragonese di Napoli (1442-1443) del prof. Guido D'Agostino. Parteciperanno il prof. Fulvio Delle Donne, il prof. Frencesco Senatore e l'Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele. Agli intevenuti alla presentazione sarà riservata una visita agli Scavi del complesso ad un costo sensibilmente ridotto.
Ingresso libero

sabato 1 giugno ore 17.30
Spazio comunale Piazza Forcella - via Vicaria Vecchia, 23
Il cibo racconta Napoli … con le canzoni

Spettacolo che tratta degli intrecci tra il cibo, la canzone e la lingua napoletana attraverso musiche, canzoni e recitativi. Testo e regia di Yvonne Carbonaro. Con il sostegno musicale del gruppo canoro I Fisarmà e la partecipazione di Cosimo Alberti e Angelo Iannelli (Pulcinella).
A cura dell'Associazione Zonta International Club Area Napoli
Ingresso libero fino ad esuarimento posti
Info: mastrosimone1@alice.it

 

 

 

napoli Data/e: da 28 Aprile 2019 a 01 Giugno 2019