Napoli. Segni in versi - Attacco d’arte poetico

Un evento all’insegna della poesia, dell’arte e della cultura per la valorizzazione di Piazza Mercato
di Redazione Ecampania.it - 16 Aprile 2019

Il 26 maggio in Piazza Mercato, l'Associazione culturale no profit Poesie metropolitane e il Consorzio "Antiche Botteghe Tessili" di Piazza Mercato, in collaborazione con le Associazioni Retake Napoli, Sii Turista della tua città e NAcosa (un progetto di arte contemporanea) presentano, nell’ambito del Maggio dei Monumenti 2019, "SegninVersi: attacco d'arte poetico". L’'iniziativa è patrocinata dal Comune di Napoli.

Scopo dell'iniziativa è quello di riportare i colori che una volta animavano la Piazza, valorizzare le tradizioni che hanno ispirato il lavoro di tanti artigiani, attraverso un intervento poetico, artistico, teatrale e urbanistico.

Il progetto si ispira al “Diritto alla Felicità” (tema  del maggio dei monumenti 2019) e mette insieme realtà associative diverse tra di loro ma che hanno come obiettivo in comune il bene del territorio.

In preparazione dell'evento, dal 18 marzo al 22 aprile 2019, Poesie Metropolitane, propone una gara poetica inedita sul tema “il diritto alla felicità”.

I componimenti poetici saranno raccolti sul link – evento della gara, disponibile sulla pagina Facebook dell’associazione oppure per mezzo email all’indirizzo poesiemetropolitane@gmail.com

La gara è gratuita ed è aperta a tutti.  

Al termine della gara saranno selezionate diciotto opere  da un’apposita giuria, composta dal giornalista Paolo Romano, la regista e attrice Brunella Caputo, la cantautrice Fabiana Martone, l’inventore della poesia errante Ma Rea, lo scrittore Angelo Coscia,  la giornalista ed editrice Donatella Gallone (Casa editrice, il Mondodisuk- www.ilmondodusuk.com) e il giornalista Alessandro Napolitano.

Le poesie vincitrici saranno disegnate e rielaborate artisticamente da venti artisti del panorama Campano e nazionale, partecipano all’iniziativa gli artisti: Valentina Guerra, Antonio Conte, Flavia Flab, Maria Rosaria Mottola, Veronica Rastelli, Manuela Belfiore, Daniela Valentino,  Agostino Saviano, Pietro Mingione, Antonio Foglia,  Grazia Famiglietti, Maurizio Di Martino, Bruna Troisi, Carla Merone, Lucia Schiettino, Clelia Leboeuf, Gennaro Patrone, Simona Giglio, Luisa Corcione e Noemi Saltamacchia.

Per la realizzazione dell’evento è stata lanciata una Campagna di Crowfoundig sulla piattaforma digitale produzionidalbasso.it. I fondi raccolti, saranno utilizzati per l’acquisto della vernice, pennelli, secchi, acqua, materiale per la realizzazione delle fioriere e tutto l’occorrente per la manifestazione.

In generale, chiunque volesse partecipare all’iniziativa, contribuendo anche con materiali utili può farlo.

L'evento del 26 maggio sarà una giornata all’insegna della poesia, dell’arte e della cultura per della valorizzazione della Piazza anche grazie all'intervento dell'associazione Retake Napoli, con creazione e decorazione in loco di fioriere ed altro tipo di arredo urbano, e dall'associazione culturale Sii Turista della tua città, attraverso performance artistiche e tour turistici da loro organizzati che faranno rivivere storia e tradizione di una delle piazze più antiche di Napoli.

napoli Data/e: 26 Maggio 2019