Oltre il pregiudizio, incontro con gli alunni dell'Istituto Marie Cure di Ponticelli

Un momento di riflessione in occasione della giornata in memoria delle vittime di violenza di genere
di Redazione Ecampania.it - 22 Novembre 2019

"Oltre il pregiudizio, storia di una mente meravigliosa" è il titolo dell'iniziativa in programma lunedì 25 novembre 2019, a partire dalle ore 10.00, presso l'Istituto Tecnico Tecnologico “Marie Curie” di Ponticelli a Napoli.

Un momento di confronto e dialogo tra alunni, istituzioni e terzo settore, dalla Federazione Provinciale di Napoli del Movimento di Volontariato Italiano, dalla consulta delle associazioni della VI Municipalità del comune di Napoli, dall’associazione culturale “Le Kassandre” e dal “Centro della Gioventù”, con il patrocinio della Città Metropolitana di Napoli.

Dopo i saluti iniziali e il ricordo di Maria Skłodowska, la fisica polacca naturalizzata francese, premio Nobel e meglio nota come “Marie Curie” al quale l’istituto è intitolato, si parlerà di esperienze, testimonianze su pregiudizi legati al mondo femminile, alla violenza di genere, con un momento teatrale dal titolo “Vari contesti, stessi disagi”.

Nel corso della giornata interverrà il dirigente scolastico dell’Istituto “Marie Curie” Patrizia Porretta, l’assessore alle politiche sociali della VI Municipalità di Napoli Patrizia Sannino, l’attrice Maria Bolignano, la psicologa e psicoterapeuta Evelina Dipineto, il presidente del Mo.V.I. Napoli Carlo Capasso ed alcuni funzionari della Squadra Mobile di Napoli.

A moderare l’incontro Fortuna Giustiniani, presidente della Consulta delle Associazioni della VI Municipalità del comune di Napoli.

napoli Data/e: 25 Novembre 2019