Variando il Varietà. Avanspettacolo e Cafè Chantant al Teatro Bolivar

Appuntamento sabato 24 novembre 2018 con la compagnia teatrale Era Napoli
di Redazione Ecampania.it - 16 Novembre 2018

Sabato 24 novembre 2018, alle ore 21.00, al Teatro Bolivar di Napoli andrà in scena lo spettacolo “Variando il Varietà”, nato da un’idea di Carmine Imbimbo, attore, cantante e fondatore, con Andrea Costigliola, della compagnia teatrale Era Napoli che ha esordito presso lo storico Gran Caffè Gambrinus di Napoli alcuni anni fa, quale testimonial dei primi “caffè concerto”.

Lo spettacolo ha l’intento di far rivivere al pubblico le atmosfere, i colori e le tradizioni della “Napoli di una volta", ripercorrendo i momenti più esilaranti dell’avanspettacolo e del cafè chantant in un susseguirsi di scenette comiche e macchiette, accompagnati da balletti coreografici e momenti musicali cantati dal vivo, con abiti in stile epoca della “belle époque”.

In scena, Carla Pizzy, con la partecipazione di Marilù Armani e Diego Macario e, a completare il “quadro” musicale, la celebre soprano ceco, di fama internazionale, Leona Peleskova.

La direzione musicale è affidata al maestro Raffaele Marzano mentre le coreografie sono a cura di Rita Barruffo e i costumi di Giuska Macari. Fanno parte del corpo di ballo i ballerini: Alessandra Chiacchio, Silvia Ronga, Nunzia Minale, Giada Ballarin e Vincenzo Amore

Nel foyer del teatro, il girono dello spettacolo, sarà allestita una mostra pittorica a cura degli artisti Nadia Basso, Maurizio FontanellaGiancarlo Minniti.

La compagnia “Era Napoli” ha partecipato a diverse iniziative artistico-culturali organizzate dal Comune di Napoli tra le quali: “Napoli e la Belle Époque”, durante i periodi di maggio dei Monumenti e Notti al Parco.

Nel corso del tempo, ha portato in scena diversi spettacoli di varietà, debuttando in numerosi teatri storici napoletani, tra i quali: il teatro Mercadante, il teatro Politeama, il teatro Delle Palme, il Salone Giglio e nazionali, tra i quali: il teatro La Pergola di Firenze e Le Muse di Roma, solo per citarne alcuni; di recente la compagnia è stata impegnata in diverse tournée (Roma, Bari, Taranto, Foggia, Lecce) riscuotendo ampio consenso di pubblico e critica.

Ad oggi, la compagnia continua la sua promozione di opere classiche del Cafè Chantant e del Varietà in tipico stile tradizionale partenopeo, facendo divertire e gioire il pubblico di ogni età e generazione, senza volgarità, attraverso un genere teatrale orami quasi scomparso dalle scene, ma che afferma sempre, attraverso i suoi meccanismi, il puro divertimento per chi l’assiste.