Napoli. Showcooking di primavera presso Spazio Materiae

I segreti per un perfetto pic-nic, con Bulthaup e CucinAmica in collaborazione con CredoBio
di Clelia Esposito - 09 Aprile 2019

Spazio Materiæ, lo show room d’Interior Desing, situato sulle storiche rampe Brancaccio di Napoli, ha organizzato uno splendido showcooking di primavera.

L’evento è stato un vero successo. Un mix esplosivo di gusto ed eleganza. Il gusto per quello che si è assaggiato, l’eleganza per l’atmosfera che si respirava.

C’è poco da fare, la bellezza, è donna. Una formula vincente, tutta al femminile, organizzata a più mani. All’evento hanno partecipato donne di ogni età, tutte accomunate dalla passione per la cucina.

Ad accoglierci, Teresa, la padrona di casa. Lo showroom è un vero e proprio spazio esperienziale, un luogo dove poter trovare ispirazione e accogliere esperienze diverse: eventi tematici all’insegna del bello in tutte le sue forme.

Dal 2019 Spazio Materiæ è anche concessionario esclusivo Bulthaup per la Campania, con il nome Bulthaup Napoli. L’idea dello showcooking di primavera, nasce proprio con l’obiettivo di rendere Spazio Materiæ un’ambiente più vivo e dinamico, oltre che familiare.

Ad accompagnarla in questa avventura, in primis, CucinAmica, una Scuola di fondata da Carmela Caputo, biologa di professione ma chef per passione, seguita da Giorgia Chiatto, a cui la madre ha tramandato scoperte e segreti culinari, per tenere viva questa tradizione d'amore per la preparazione del cibo.

Giorgia è appassionata di storia della cucina nonché esperta in “food styling” per la stampa del settore e autrice di vari libri di cucina, la sua specialità sono i dolci. 

A fornire le attrezzature giuste, ci ha invece pensato Federica di Chef Parade Napoli, una realtà giovane che si sta facendo spazio sul territorio napoletano. Una storia nata dalla passione per il design e per l’arredamento di classe. Chef Parade vuole raccontare, attraverso prodotti unici selezionati dai migliori brand presenti sul mercato, la straordinaria arte dello stare bene in casa.

All’evento ha collaborato CredoBio una giovane realtà agricola. A guidarla, Maria Grutt che, dal 2015, dedica tempo ed energie per un solo obiettivo: diffondere e rafforzare l’idea che mangiare sano vuole dire stare bene. L’azienda si trova a Casal Velino in Cilento e punte sulla massima qualità dei suoi prodotti limitando quanto più possibile l'intervento umano e applicando le regole dell’agricoltura naturale.

Due presidi Slow Food hanno accompagnato le creazioni, il Pisello Centogiorni ed il Carciofo Violetto di Schito, di entrambi è rivenditore CredoBio.

Allo showcooking sono state presentate 4 ricette: tartelette con crema di ricotta al limone e noci, riso misto Croccante al pesto con Mango e Verdure saltate, insalata di carciofi e fragole e per finire gelo al brachetto e fragoline di bosco. In aggiunta, è stata preparata anche una squisita crema di piselli.

Ogni preparazione era degna di nota e di bis. Particolare l’utilizzo dei fiori eduli per le ricette, un vero tocco di classe, di gusto ed un richiamo effettivo alla primavera. Le ricette sono state sperimentate e cucinate, naturalmente all’interno del salone espositivo ed utilizzando le cucine di Bulthaup.

L’evento si è concluso con un brindisi, naturalmente tutto al femminile e con un cadeaux per gli ospiti da parte di Spazio Materiæ.