Salvatore De Rinaldi porta la pizza napoletana in Thailandia

Il maestro preparerà le sue specialità al The Nai Harn, uno dei resort più esclusivi di Phuket
di Redazione Ecampania.it - 07 Novembre 2019

L’arte del pizzaiolo napoletano, divenuta ormai patrimonio Unesco, è orgoglio del popolo partenopeo. Dal meritato riconoscimento sono sempre più le richieste di consulenza per imparare a fare la pizza come la si fa a Napoli.

In questi giorni, in Thailandia, Salvatore De Rinaldi - Maestro Pizzaiolo dell’Associazione Verace Pizza Napoletana (AVPN) - è stato invitato dal resort più esclusivo di Phuket, per insegnare l’arte bianca napoletana al proprio staff. La scelta non è stata casuale. Quello che ha conquistato lo chef del “The Nai Harn” è l’uso del lievito che Salvatore mette nella sua pizza.

Difatti, il corso è incentrato sulla lavorazione dell’impasto, secondo disciplinare AVPN, con il lievito madre prodotto in modo naturale, da Casa de Rinaldi. Per mantenerlo vivo, Il maestro, insegnerà come rigenerarlo.

Oltre al corso è stata organizzata una kermesse, all’interno della lussuosa struttura, che vedrà la vera pizza napoletana come regina indiscussa dell’evento, preparata da De Rinaldi insieme allo chef della struttura.

Il Maestro si ritiene molto soddisfatto «Mi hanno accolto come se fossi stato un Re. Durante il corso erano tutti attenti ad ogni minimo dettaglio ed è stato molto emozionante aver portato la mia esperienza e passione in Thailandia».

Nonostante la pizza sia subendo un forte cambiamento, è bello vedere come la tradizione resta sempre la più richiesta ed è importante che Napoli conservi Maestri pizzaioli che diffondono la loro arte in giro per il mondo.

napoli