Napoli. A San Giovanni il murales di Maradona

Sarà realizzato dall'artista napoletano Jorit
di Gennaro Carotenuto - 15 Febbraio 2017
Napoli. A San Giovanni il murales di Maradona

Un mese di lavoro per realizzare lo straordinario murales con il volto di Diego Armando Maradona e di un bambino, nel cuore del quartiere San Giovanni a Napoli.

I lavori prenderanno il via giovedì 16 febbraio ed interesseranno le intere facciate laterali di due edifici di via Taverna.  

Autore dell’opera sarà l’artista napoletano Jorit che ha già realizzato il bellissimo San Gennaro a Forcella e quello dedicato a Massimo Troisi a San Giorgio a Cremano.  

L'opera, alla cui realizzazione l'Amministrazione comunale, attraverso vari assessorati e la Municipalità, ha offerto importanti supporti di natura logistica ed organizzativa, nasce anche con l'obiettivo di contribuire alla riqualificazione di un pezzo importante del quartiere.

Sarà il più grande murales dedicato al campione argentino. Jorit - che nasce a Quarto ma vive ed opera a Napoli - anche grazie a donazioni di cittadini realizzerà il murales in un mese. 

Non è il primo murales dedicato a Maradona che si trova a Napoli, l'altro è in via Emanuele De Deo, al civico 60. Il murales fu realizzato nel 1990 ai Quartieri spagnoli per festeggiare il secondo scudetto del Napoli.