Ritornano I Cortili della Storia a Sant’Egidio del Monte Albino

Ventitreesima edizione per due giorni di rievocazioni storiche e percorsi gastronomici
di Clelia Esposito - 21 Agosto 2019

Riorna una delle manifestazioni e rievocazioni storiche più suggestive della Campania. Tutto pronto per la ventitreesima edizione per I Cortili della Storia a Sant’Egidio del Monte Albino, che si svolgerà il 14 ed il 15 settembre 2019.

Si tratta di una rievocazione di quella che poteva essere una “festa popolare” dell’antichità, articolata in momenti che vanno dal basso medioevo al secolo XVI. L’ambientazione della manifestazione, pertanto, ricrea momenti di vita di quel tempo, in modo che il visitatore possa compiere una sorta di viaggio nel tempo, tra l’atmosfera cortese dei cortili e l’allegria delle piazze in festa. Ad accoglierlo, all’interno dei cortili, troverà figuranti in costumi d’epoca che gli proporranno l’assaggio di alcune pietanze tipiche del posto, preparate secondo antiche ricette (come il “fusillo sangiliano” fatto a mano, la pasta di “sciuanelle” e la pizza di granone farcita col pomodorino solo per limitarci ad alcuni esempi).  Inoltre, in altrettanti cortili, detti dei “cunti”, a cura della compagnia "ProLoco in Scena", il turista assisterà alla narrazione di antichi fatti realmente accaduti nel casale. Mentre in altri cortili, come quello in cui è ambientata una scena di una classica cena medievale, il visitatore assisterà alla rievocazione di ambientazioni tipiche della vita dell’epoca.

IL MERCATO MEDIEVALE E LA FIERA DELLE ARTI E DEI MESTIERI  e MOSTRA DELLE MACCHINE DELLA TORTURA

Ancora una volta, il vero tuffo nel passato è garantito dalla fiera delle antiche arti e mestieri. Grazie alla presenza di artigiani ed artisti in costume storico medievale, che lavoreranno tutti sul posto, il visitatore, nelle due serate della manifestazione e nella mattinata di domenica, potrà assistere ad alcune estemporanee di antichi mestieri. Per l’occasione saranno presenti le macchine della tortura e macchine da guerra di epoca medievale.

ESIBIZIONE DEGLI INCANTATORI DI SERPENTI E FALCONIERI

Con la "Dea dei serpenti" si assisterà ad un momento magico dove si avrà la possibilità di vedere da vicino serpenti di varie specie e di interagire con essi. Un arte antica e affascinante, vero intrattenimento delle antiche feste e dei mercati dei quell'epoca come quella dei falconieri, altro momento di grande svago durante le feste.

TORNEO  DI TIRO CON L'ARCO MEDIEVALE

A cura dell' associazione "I Cavalieri del Giglio" e della compagnia "Compagnia Arcieri D'Oria" parteciperà a combattimenti e a scontri tra cavalieri, a dimostrazione nell'arte della spada e scudo, mentre il gruppo di arcieri, con il suoi coinvolgimento, darà vita al torneo.

IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Sabato 14 Settembre

Ore 20.00 - Apertura e visita ai cortili del Centro Storico.

Musiche tradizionali e degustazioni di prodotti tipici.
Fiera delle arti e mestieri medievali.
Esibizione incantatori di serpenti e dei falconieri.
Esibizione acrobati del borgo. Combattimento arma bianca.
Spettacolo della condanna al patibolo.
Spettacoli di recitazione all'interno dei cortili.

Domenica 15 Settembre

Ore 12.00 - Mercato medievale e degustazione di prodotti tipici presso la Corte di Palazzo Ferrajoli della Fontana. Esibizione dei Falconieri e incantatori di serpenti.
Ore 17.30  - Partenza del Corteo dei figuranti da Piazza Municipio;
Ore 18.00 - Arrivo dei figuranti alla chiesa di Maria SS. delle Grazie;
Ore 19.00 - Arrivo dei figuranti all'abbazia di Santa Maria Maddalena;

Rievocazione Storica degli eletti dell'antica Università di Sant'Egidio.

Ore 20.00 - Apertura e visita ai cortili del Centro Storico.

Musiche tradizionali e degustazioni di prodotti tipici.
Fiera delle arti e mestieri medievali.
Esibizione dei falconieri e incantatori di serpenti.
Esibizione Acrobati del borgo. Combattimento Arma Bianca.
Spettacolo della condanna al patibolo.
Spettacoli di recitazione all'interno dei cortili.

salerno Data/e: da 14 Settembre 2019 a 15 Settembre 2019 Pagina fb dell'evento