Arte. Vibes, la collettiva internazionale in mostra a Napoli

L’esposizione dall’11 al 21 settembre presso la Fondazione Valenzi, Castel Nuovo-Maschio Angioino, Napoli

Dall’11 al 21 settembre 2021, presso la Fondazione Valenzi, all’interno del Castel Nuovo (Maschio Angioino), Napoli, la collettiva internazionale Vibes, organizzata dall’Associazione Nartwork.

Le vibrazioni, come confermano recenti scoperte scientifiche, appaiono essere l’elemento primario di generazione della materia. Lo stesso padre della fisica quantistica Max Planck, vincitore del premio Nobel nel 1918, affermava “La materia non esiste, tutto è vibrazione!”. La collettiva Vibes intende quindi sfidare gli artisti a svelare la sinfonia vibrazionale della vita rendendo visibile ciò che sottende la materia attraverso l’arte.

L’esposizione accoglie opere di 26 artisti contemporanei provenienti da 11 nazioni ed ha ricevuto il patrocinio morale della della Regione Campania, del Comune di Napoli, dell’Università Suor Orsola Benincasa, della Fondazione Valenzi e il matronato della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee di Napoli (Museo Madre).

Il vernissage si svolgerà sabato 11 settembre dalle ore 11:00 anche in diretta facebook sulla pagina dell’associazione Nartwork. Per partecipare in presenza è necessario prenotarsi tramite Eventbrite. Posti limitati.

Per accedere al Maschio Angioino e visitare la mostra è necessario esibire Green Pass e un valido documento di identità in ottemperanza alle disposizioni governative vigenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid19. È obbligatorio l’uso della mascherina.

Ai visitatori verrà distribuito gratuitamente il catalogo della mostra, a cura di Nartwork a.p.s., coi contributi critici degli storici dell’arte Cristiana Cordova e Gianpasquale Greco. Grafica a cura di Antonio Imparato. Progetto allestitivo a cura di Giulio Bellan.

La mostra, ad ingresso libero, sarà visitabile fino al 21 settembre nei seguenti orari: 10:00 – 17:00 dal lunedì al venerdì. Il giorno dell’inaugurazione, sabato 11 settembre, l’orario di apertura sarà dalle ore 11:00 alle 13:30 e dalle ore 15:00 alle 17:00.

Artisti in mostra: Marko Alabaster – Regno Unito, Brigitte Toffano Ali – Francia, Marie Pierre Arpin – Francia, Laura Bruno – Italia, Caterina Caldora – Italia, Alina Ciuciu – Italia, Nicola Costanzo – Italia, Giovanna Da Por Sulligi – Italia, Paul Delannèe – Francia, Eivor Ewalds – Finlandia, José Ángel Gómez Fernández – Spagna, Mario Formica – Italia, Inushima – Giappone, JBG – Italia, Rada Koleva Genova – Italia, Erich Kovar – Austria, Taija Mäntylä – Finlandia, Angelika Oberneder – Austria, Attila Olasz – Ungheria, Maria Rita Onofri – Italia, Shaula Schaham – Israele, Gabriele Springer – Germania, Maria Carolina Terracciano – Italia, Rebecca Volkmann – USA, Claudia Werth – Germania, Peter Woodburn – Regno Unito

Curatrici: Rossella Bellan, Giulia Mazzilli, Antonietta Panico

Dettagli
  • Inizio
    Settembre 11, 2021 11:00 am
  • Fine
    Settembre 21, 2021 5:00 pm
  • Status
    Terminato
  • Categoria
  • Indirizzo
    Maschio Angioino, Napoli
Cerca Evento