Gli scavi archeologici di Villa Arianna: tour guidato

Archeopomerggio giovedì 3 settembre con L’arte nel tempo

Gli scavi archeologici di Villa Arianna, che si estendono per 3000 mq sul ciglio del pianoro del Monte Varano, prendono il nome da un bellissimo affresco, in uno dei triclini, raffigurante Arianna abbandonata.

La visita alla Villa ci permetterà di fare un salto indietro nel mondo degli antichi romani che qui vivevano godendo del sole e della vicinanza del mare.

Mosaici, affreschi, alcuni dei quali conservati in maniera eccezionale, marmi si presenteranno davanti ai nostri occhi mentre attraverseremo le sale, i triclini, i colonnati. Cammineremo nella nostra storia, li dove il tempo si è fermato a quella mattina del 79 d. Una villa meravigliosa, dalla quale si gode un panorama mozzafiato che addirittura aveva la propria discesa personale verso il mare.

Sarà una scoperta meravigliosa per passare un archeopomeriggio insieme.

Per motivi di sicurezza il gruppo sarà composto da massimo 10 persone e la visita sarà svolta indossando le mascherine.

L’appuntamento è giovedì 3 settembre alle ore 10:30 davanti gli scavi archeologici di Villa Arianna in Via Passeggiata Archeologica 2 a Castellammare di Stabia.

Il sito è facilmente raggiungibile con mezzi propri prendendo la A3 Napoli – Salerno uscita Castellammare di Stabia e c’è posto per parcheggiare. In treno è invece vicino la Stazione via Nocera della Circumvesuviana linea Napoli – Sorrento

Il contributo organizzativo è di otto euro. Prenotazioni al numero 3409543337 oppure per mail a larteneltempo1@gmail.com.

Dettagli
Cerca Evento