Natale. I presepi da non perdere in Campania

La guida di ecampania.it alla scoperta di rappresentazioni viventi e mostre in #terradamare

Espressione di un’arte e uno dei simboli indiscussi del Natale: che si tratti di una rappresentazione vivente, di ambientazione napoletana, araba, con statue del settecento o in movimento, il presepe conserva ancora il suo fascino che incanta grandi e piccini.

La storia ci dice che il primo presepe venne rappresentato la notte di Natale del 1223 da San Francesco a Greccio, in provincia di Rieti. Il Santo dei poverelli realizzò la natività nella chiesina di San Luca.

Il presepe napoletano, invece, è una rappresentazione della nascita di Gesù ambientata tradizionalmente nella Napoli del Settecento. Il primo presepio viene menzionato in un documento che parla di un presepio nella Chiesa di Santa Maria del presepe nel 1025. Ad Amalfi, secondo varie fonti, già nel 1324 esisteva una “cappella del presepe di casa d’Alagni”.

Nel 1340 la regina Sancia d’Aragona (moglie di Roberto d’Angiò) regalò alle Clarisse un presepe per la loro nuova chiesa, di cui oggi è rimasta la statua della Madonna nel museo di San Martino.

Altri esempi risalgono al 1478, con un presepe di Pietro e Giovanni Alemanno di cui ci sono giunte dodici statue, e il presepe di marmo del 1475 di Antonio Rossellino, visibile a Sant’Anna dei Lombardi.

Oggi l’arte presepiale napoletana trova il suo tempio lungo i vicoli di San Gregorio Armeno. Ma la Campania con i suoi borghi medievali in molteplici occasioni diventa location di presepi viventi, le sue chiese custodiscono sacre famiglie e natività di pregevole fattura, le associazioni, disseminate su tutto il territorio, annualmente organizzano mostre presepiali dove è possibile ammirare autentiche opere d’arte.

Noi di ecampania.it abbiamo deciso di guidarvi alla scoperta dei presepi più belli e suggestivi della nostra regione.

Ecco l’elenco (in continuo aggiornamento):

Agerola, frazione Campora (Napoli) – Presepe Vivente

Sarà ancora una volta la frazione di Campora ad Agerola, splendido borgo dei Monti Lattari con vista sulla Costiera Amalfitana ad ospitare uno dei presepi viventi più suggestivi ed emozionanti della Campania. L’edizione numero 33 sarà organizzata come sempre dalla Parrocchia di San Martino Vescovo. La rappresentazione in stile napoletano nel più antico borgo di Agerola è in programma il 26 e 30 dicembre 2021 e il 2 e l’8 gennaio 2022 dalle ore 16.30 alle ore 20.30. (qui i dettagli per partecipare)

Arienzo (Caserta) – Presepe Vivente

La Pro Loco di Arienzo in collaborazione con la scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Galilei e l’associazione “Fatti per Volare” organizza per il 18 dicembre (dalle ore 16.00) e il 19 dicembre (dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 17.00) nel chiostro comunale di Arienzo si terrà il Presepe Vivente.

Aversa (Caserta) – Presepe Diffuso

Da un’idea del presepista Angelo Di Maio in collaborazione l’Ufficio diocesano per i Beni Culturali, con il Vicariato urbano di Aversa, l’Associazione “In Octabo”, l’Associazione “Amici di San Francesco”, sabato 4 dicembre 2021 prende il via il progetto del “Presepe Diffuso” e si concluderà il 5 gennaio 2022. Qui tutti i dettagli.

Caiazzo (Caserta) – Mostra Presepiale

Organizzata dall’Associazione Culturale “Giovanni Maruccio”, con il patrocinio del Comune, la mostra presepiale è ospitata nell’ex chiesa dell’Annunziata.
La mostra sarà visitabile dal 16 al 19 dicembre 2021 nell’ambito dell’iniziativa “Il Paese Incantato” ideato dai commercianti caiatini e da alcune associazioni locali e sarà aperta al pubblico
da giovedì al sabato dalle ore 17:00 alle ore 21:30; domenica 19 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 17:00 alle 22:00.
L’iniziativa continuerà nel periodo natalizio dal 20 al 28 dicembre 2021 (24 e 25 dicembre esclusi) con i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 17:00 alle ore 21:30; domenica 26 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle 17:00 alle 22:00.

Calitri (Avellino) – Il Presepe nelle Grotte

Nell’ambito della Terza Edizione de “La Magia del Natale a Calitri” sarà possibile ammirare dall’8 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 il Presepe nelle Grotte.

Casalnuovo (Napoli) – Presepi in mostra

Partirà l’8 dicembre prossimo “Presepi in mostra”, a Casalnuovo di Napoli. Le opere esposte sono realizzate da tanti amici del territorio, che hanno donato i propri presepi al Museo Biblioteca Sociale Giacomo Leopardi, oltre che da maestri di San Gregorio Armeno, la celebre via di Napoli delle botteghe artigiane di presepi. (leggi qui tutti i dettagli).

Castellammare di Stabia (Napoli) – Presepi dal Mondo

Quella del 2021 è la 18ᵃ edizione della Mostra Presepi dal Mondo: un evento per promuovere la conoscenza tra i popoli che presenta i presepi così come vengono visti e immaginati nei vari paesi del Sud del Mondo.
Tutte le lavorazioni sono fatte a mano, e il risultato è di pezzi unici e particolari.
La mostra è aperta al pubblico dal 27 novembre 2021 al 5 gennaio 2022 a Castellammare di Stabia presso il Circolo Intercomunale della Legalità – Corso Garibaldi, 2-4-6 e Piazza Principe Umberto, 1.

Castellammare di Stabia (Napoli) – Presepe nella Concattedrale dei Santi Maria e Catello

Il presepe vanta una collezione di circa 80 pastori databili tra la fine del diciottesimo secolo e l’inizio del ventesimo. Dal dicembre 2018, il monumentale presepe è diventato “stabile”, è oggi situato nell’ex canonica parrocchiale dove si sono realizzate due scene del presepe napoletano. Essendo stabile è perennemente esposto ai visitatori che in qualunque momento anche in piena estate, possono godere della loro bellezza. La Concattedrale si trova in Piazza Papa Giovanni XXIII a Castellammare di Stabia.

Castellammare di Stabia (Napoli) – Presepe della Parrocchia dello Spirito Santo

Il presepe della Parrocchia dello Spirito Santo di Castellammare di Stabia sarà visibile dal 5 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022. Sarà possibile ammirarlo dal lunedì al sabato dalle ore 16.30 alle 19.00, la domenica dalle ore 11.00 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 19.00. La chiesa si trova in Sal. Ponte dello Spirito Santo, 10 a Castellammare di Stabia.

Gragnano (Napoli) – Presepe della Chiesa del Carmine

Il Presepe Artistico della Chiesa del Carmine di Gragnano è aperto al pubblico tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:00 alle ore 20:30, fino al 6 gennaio 2022. La chiesa si trova in Via del Carmine.

Giffoni Valle Piana (Salerno) – Mostra internazionale d’arte presepiale

Si tiene dal 5 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 la 26esima mostra internazionale d’arte presepiale organizzata dalla Pro Loco Giffoni Valle Piana nelle splendide sale del Complesso Monumentale San Francesco di Giffoni Valle Piana.
Le sezioni della mostra sono tre:  una dedicata all’Italia, una internazionale e una dedicata al presepe napoletano.

Napoli – Mostra d’Arte Presepiale

Si rinnova l’appuntamento con la Mostra di Arte Presepiale nel Complesso Monumentale di San Severo al Pendino a Napoli. L’evento giunto alla sua 35esima edizione è organizzata dall’Associazione Italiana Amici del Presepe di Napoli. L’allestimento sarà aperto al pubblico in via Duomo 286 dal 4 dicembre 2021 all’8 gennaio 2022. (clicca qui per tutte le info).

Napoli – Museo Masseria Luce

Dal 25 dicembre 2021 al 6 gennaio 2022 al Museo Masseria Luce sarà ospitata la mostra dell’arte presepiale. Le opere potranno essere vendute con contatti diretti tra acquirenti ed autori.

Napoli – Presepi in mostra a La Birreria

La Galleria del Centro commerciale La Birreria, nel quartiere di Miano a Napoli, ospita la mostra “La magia dei presepi”, che sarà visitabile dal 24 novembre 2021 fino al 6 gennaio 2022. La mostra – organizzata dalla associazione La luna degli Artisti – conta di 21 presepi e 18 maestri presepai, i quali saranno impegnati nelle dimostrazioni dedicate ai più piccoli. 

Pietrelcina (Benevento) – Presepe Vivente

Torna e si prospetta più affascinante che mai il presepe vivente nel borgo di Pietrelcina. Il borgo natio di San Pio, ospiterà la rappresentazione vivente nei giorni 27, 28 e 29 dicembre 2021. (clicca qui per tutte le informazioni)

Pollena Trocchia (Napoli) – Presepe vivente in fattoria interattivo

Sarà l’ecoparco della Fattoria Crisommola ad ospitare il 26 e 27 dicembre (dalle ore 16.00 alle ore 19.00) il Presepe Vivente in fattoria interattivo. Per partecipare è obbligatorio il green pass e la prenotazione del biglietto che può avvenire chiamando ai numeri 3317951429 – 3314853038

Ponte (Benevento) – Seguendo la Stella

Giunge alla sua quinta edizione il concorso del Presepe Tradizionale e Artistico intitolato “Seguendo la Stella” che si terrà presso il Salone Parrocchiale della Chiesa Santa Generosa V.M. di Ponte.
La mostra sarà inaugurata l’11 dicembre alle ore 19.00, sarà possibile visitarla tutti sabato e domenica dalle ore 16.00 alle ore 20.00 fino al 6 gennaio 2022 quando alle ore 18.00 è prevista la premiazione.
Curatore della mostra è Nicola Pica. Info e contatti 3475973707 – 3392226456 – info@picarte.it

Portici (Napoli) – Museo Ferroviario di Pietrarsa – La Natività più grande del Mondo

Al Museo Ferroviario di Pietrarsa è esposta fino al 9 gennaio 2022 la Natività più grande del mondo.
Le statue che riproducono la Sacra Famiglia, collocate nel padiglione delle ex caldarerie, hanno dimensioni ragguardevoli e sono davvero imponenti con San Giuseppe che spicca su tutte, con i suoi 4,20 metri di altezza, e la Madonna, che ne misura 3,40.
Le gigantesche figure sono state realizzate da artigiani del centro storico napoletano nella Bottega d’arte Presepiale Cantone & Costabile, a pochi passi da via San Gregorio Armeno, conosciuta da tutti come “la strada dei pastori”.
Oltre alla Sacra Famiglia è possibile ammirare anche le opere prodotte dagli studenti del Liceo Artistico Don Lorenzo Milani di San Giovanni a Teduccio, con l’intento di avvicinare i giovani di quel quartiere a una forma d’arte che affonda le sue radici tra le più antiche tradizioni dell’artigianato partenopeo.
Sempre al Museo di Pietrarsa, infine, tra antiche locomotive e vagoni, sono in esposizione permanente due pregevoli rappresentazioni presepiali, opportunamente protette da ampie vetrate che consentono di ammirare appieno i particolari e la raffinata bellezza dei pastori e delle scenografie ricostruite con grande cura.

Rocca d’Evandro (Caserta) – Sulla Strada per Betlemme

Torna la seconda edizione di “Sulla Strada per Betlemme” un magico percorso che vi condurrà all’interno del Borgo del Centro Storico di Rocca d’Evandro tra presepi, spettacoli, venditori e buon cibo.
L’evento organizzato dall’APS Pro Loco di Rocca d’Evandro, con il patrocinio del Comune, è in programma nei giorni 4, 5, 8, 11 e 12 dicembre 2021.

Salerno – Presepe Dipinto Mario Carotenuto

Il Presepe Dipinto dell’artista Mario Carotenuto è un unicum, una delle peculiarità del centro storico salernitano. L’opera è aperta al pubblico dall’8 dicembre nei locali della Sala San Lazzaro del Duomo di Salerno. (leggi qui la storia del presepe dipinto di Salerno)

Salvitelle (Salerno) – Presepe Vivente

Prima edizione per il presepe vivente a Salvitelle. La rappresentazione si terrà nei giorni di sabato 18 e domenica 19 dicembre 2021 dalle ore 18.00 alle ore 24.00. Oltre alla rappresentazione della Natività con i vari personaggi, allestimenti natalizi, giocolieri, mangiafuoco, attrazioni per bambini e tombolata a premi; l’intero percorso prevederà la presenza di stand enogastronomici.

Sant’Agata dei Goti (Benevento) – Presepe Alfonsiano “Quanno Nascette Ninno”

Si terrà nel centro storico del borgo sannita nei giorni 6, 7 e 8 gennaio 2022 a partire dalle ore 17.00 la quarta edizione della rappresentazione scenica del Presepe Alfonsiano “Quanno Nascette Ninno”.

Sant’Agnello (Napoli) – Presepe della Confraternita dei Giuseppini

Il presepe della Confraternita dei Giuseppini è realizzato nei locali sottostanti il Santuario di San Giuseppe a Sant’Agnello. Occupa uno spazio di più di 30 metri quadri e rispecchia gli antichi borghi del ‘700 napoletano, con un nutrito gruppo di case realizzate in parte in tufo ed in parte in lastre di sughero ritagliate con attici e tettoie di tegole in terracotta come dall’antica arte dei maestri “cretari” di Maiano. Hanno contribuito alla sua realizzazione i maestri Peppe Ercolano di Meta e i napoletani Sinno e Pinfildi. L’opera più volte premiata da associazioni di categoria ed apprezzata da un sempre più nutrito numero di visitatori è aperta al pubblico nel periodo Natalizio, nei giorni feriali dalle ore 17.00 alle ore 20.00 e nei giorni festivi al mattino dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 20.30 fino al 6 gennaio 2022. Il Santuario si trova in Piazza Giovanni XXIII a Sant’Agnello.

Sant’Antonio Abate (Napoli) – Presepe Artistico in Movimento

Il Presepe Artistico in Movimento è qualcosa di unico nel suo genere. E’ possibile ammirarlo dal 7 dicembre 2021 al 17 gennaio 2022 presso la Parrocchia Gesù Redentore in Località Pontone a Sant’Antonio Abate (Via Santa Maria La Carità, 516).
La mostra è aperta dalle ore 17.00 alle ore 22.00. La domenica e i festivi dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 22.00.

Scafati – Contrada Bagni (Salerno) – Presepe Vivente

La rappresentazione della natività di Gesù in contrada Bagni di Scafati riprende il percorso interrotto nel 2019. Organizzato dall’Associazione Culturale Contrada Bagni di Scafati, in provincia di Salerno, e grazie anche alla collaborazione con le diverse realtà locali. Tornerà con sei date: il 26 e 30 dicembre 2021 e il 1 – 2 – 6 e 8 gennaio 2022, ogni giorno dalle ore 17.00 alle ore 22.00.

Sorrento (Napoli) – Presepe della Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo

Circa un centinaio di pastori collocati su un magnifico scoglio presepiale le cui dimensioni superano abbondantemente il 25 metri di superficie. Tantissimi animali, unitamente alla presenza di ceste di frutta, di ortaggi e di verdure, di banchi di carne e di pesce, conferiscono grande vitalità al presepe della Cattedrale fino al punto di renderlo quasi pulsante di vita. Il tutto, naturalmente, nel pieno rispetto della tradizione, proponendo in primo piano le scene della taverna, dell’Annunzio ai Pastori e, naturalmente della Natività di Gesù. Il presepe stabile, è visitabile tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 – dalle 16:30 alle 20:00. La Cattedrale si trova in Via Santa Maria della Pietà, 46 a Sorrento.

Vairano Patenora (Caserta) – Mostra Presepiale

Domenica 19 dicembre dalle ore 15.00 alle ore 21.00 mostra presepiale a Vairano Patenora in occasione dell’ultimo appuntamento con i Mercatini di Natale. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco.

Segnalateci le vostre iniziative o gli appuntamenti mancanti inviandoci una mail a redazione@ecampania.it

Cerca Evento