Salerno Letteratura: doppio appuntamento per il #FuoriFestival 2021

I prossimi incontri con Paolo di Paolo e Vito Teti

Salerno Letteratura non si ferma, e in attesa della sua nona edizione, in programma dal 19 al 26 giugno, continuano gli appuntamenti con il #FUORIFESTIVAL_2021, un ciclo di incontri e dibattiti on line curati dallo scrittore Corrado De Rosa per l’Associazione Duna di Sale. Con le autrici e gli autori ospiti si parlerà del rapporto che intercorre tra viaggio e letteratura, tra luoghi simbolici, strade segrete e persone insolite e di nostalgia, come risorsa che sa confrontarsi con il passato e delineare il futuro.

Il prossimo incontro verrà trasmesso in diretta streaming mercoledì 14 aprile alle 19, sulla pagina Facebook e sul canale YouTube di Salerno Letteratura: si parlerà di “Letteratura di viaggio” con Paolo Di Paolo che dialogherà con Letizia Muratori, autrice di Guida acustica della città di Roma inserita nel volume The Passenger dedicato a Roma (Iperborea), e Cristina Marconi, autrice di A Londra con Virginia Woolf. Passeggiate nella città della vita (Roberto Perrone Editore).

Il tema scelto per l’incontro di mercoledì 12 maggio è  invece Anatomia della nostalgia: Gennaro Carillo dialogherà con Vito Teti, autore di Nostalgia (Marietti 1820) e Generoso Picone, autore di Paesaggio con rovine (Strade blu, Mondadori). Il ciclo di appuntamenti #fuorifestival si è aperto il 10 marzo scorso con un focus su Augusto De Angelis e le origini del romanzo crime in Italia. In quella occasione Matteo Cavezzali si è confrontato con Luca Crovi, autore di Storia italiana del giallo (Marsilio) e dei romanzi apocrifi con protagonista il Commissario De Vincenzi.

Dettagli
Cerca Evento