Carnevale Acerrano 2020

Tre giorni di eventi nella città che ha dato i natali a Pulcinella, tra sfilate, maschere e musica
di Redazione Ecampania.it - 03 Febbraio 2020

Torna la magia del Carnevale ad Acerra, in provincia di Napoli, con una serie di eventi e spettacoli in programma domenica 16, domenica 23 e martedì grasso 25 febbraio 2020.

La città che ha dato i natali a Pulcinella, maschera simbolo della napoletanità, ospiterà domenica 16 febbraio, a partire dalle ore 9.00, la sfilata de I Dodici Mesi, un'antica tradizione carnevalesca. La sfilata di 12 personaggi vestiti con foggia tale da significare i vari mesi dell'anno che a cavallo gireranno per un percorso cittadino accompagnati dal Civico Complesso Bandistico "Pinna" di Acerra. 

La manifestazione tra sfilate, poesie e filastrocche prenderà il via da Piazza Calipari per arrivare a Piazza Castello dove, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, Festa di Carnevale per bambini con artisti di strada, spettacoli e animazione per bambini.

Alle ore 20.00 chiuderà la prima giornata di festeggiamenti il Concerto della Tradizione Popolare eseguito dalla corale "Nuove Consonanze Orchestre" in programma al Teatro Italia, l'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti disponibili.

LEGGI LA NOSTRA GUIDA AL CARNEVALE 2020 IN CAMPANIA

Si continua domenica 23 febbraio quando, dalle ore 17.00, in via Annunziata si terrà la sfilata di adulti, bambini e gruppi dal titolo "I Re e le Regine del Carnevale".

Le maschere e i gruppi più belli saranno premiati in denaro. Trovate tutte le informazioni sulla pagina Facebook della Pro Loco Città di Acerra.

Sempre domenica 23 febbraio, dalle ore 15.00 alle ore 23.00, in Corso Vittorio Emanuele II, spazio ai carri allegorici, musica, divertimento ed esibizioni.

Martedì grasso 25 febbraio divertimento e musica sempre in Corso Vittorio Emanuele II, dalle ore 15.00 alle ore 23.00.

Alle ore 18.30 si terrà la premiazione de "I Re e le Regine del Carnevale".

napoli Data/e: da 16 Febbraio 2020 a 25 Febbraio 2020 La pagina Facebook della Pro Loco di Acerra