Come visitare la Chiesa di San Gennaro al Real Bosco di Capodimonte

L’edificio recentemente riaperto dopo un intervento decorativo di Calatrava

E’ aperta al pubblico tutti i venerdì, sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 16.00 (apertura programmata per ora fino al 22 agosto 2021) la Chiesa di San Gennaro al Real Bosco di Capodimonte di Napoli, recentemente riaperta a seguito dell’intervento decorativo dell’architetto Santiago Calatrava.

L’intervento di Calatrava per la Chiesa di San Gennaro, costruita nel 1745 dall’architetto e scenografo Ferdinando Sanfelice per volere di Carlo di Borbone, è un omaggio alla ‘luce di Napoli’ e all’artigianato artistico locale.

Un’opera d’arte globale di un artista contemporaneo in una cappella del ‘700 che rilegge completamente lo spazio, dalle vetrate al soffitto decorato di stelle in porcellana, alle nicchie con disegni e installazioni in porcellana ispirate ai valori del Real Bosco di Capodimonte, con una nuova illuminazione e nuovi arredi: le preziose sete di San Leucio come paramenti d’altare e vasi e candelabri in porcellana che Calatrava ha prodotto ad hoc per la cappella, realizzati durante i laboratori con gli studenti e i maestri artigiani dell’Istituto ad indirizzo raro Caselli – Real Fabbrica di Capodimonte. A questa rilettura in chiave contemporanea dello spazio sacro si aggiunge la musica come forma di spiritualità, con il restauro dell’antico organo e delle campane, tornati a risuonare dopo decenni di silenzio.

Insieme alla Chiesa si può visitare l’attiguo Cellaio, dove è allestita la produzione ceramica di Calatrava, parte integrante della mostra Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli.

L’ingresso alla Chiesa e al Cellaio è gratuito e non occorre prenotazione.

La mostra
Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli – Museo e Real Bosco di Capodimonte

L’esposizione si compone di quattrocento opere tra sculture, disegni, maquette di una fra le menti creative più brillanti dei nostri giorni: Calatrava, architetto, ingegnere, pittore, scultore, disegnatore, artista a tutto tondo. Spirito inquieto alla continua ricerca di un equilibrio tra volume e luce, i due elementi essenziali del suo concetto di architettura. La mostra a Capodimonte, divisa tra il secondo piano del Museo e l’edificio del Cellaio nel Real Bosco, rivela l’amore dell’artista per Napoli, culla e porto del Mediterraneo, crocevia di culture e civiltà differenti.

Un’esposizione curata dal direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte Sylvain Bellenger e Robertina Calatrava, moglie dell’artista, e sostenuta dalla Regione Campania grazie ai fondi europei POC Programma Operativo Complementare 2014-2020, organizzata dalla Scabec, società regionale dei beni culturali, e realizzata in collaborazione con lo Studio Calatrava e lo Studio Avino.

Dettagli
  • Inizio
    Luglio 16, 2021 10:00 am
  • Fine
    Agosto 22, 2021 4:00 pm
  • Status
    Terminato
  • Dove
  • Categoria
  • Indirizzo
    Chiesa di San Gennaro, Real Bosco di Capodimonte, Napoli
Cerca Evento