Edizioni MEA presenta ‘Il segreto di Bertrand de Saint Geniès’, un avvincente thriller storico

Il libro scritto da Mauro Tonino in pieno stile Dan Brown

Un’arma segreta può cambiare il corso della guerra e della storia? E’ la domanda che si pone Himmler, protagonista di ‘Il segreto di Bertrand de Saint Geniès’, avvincente thriller storico scritto da Mauro Tonino.

L’ultima pubblicazione della casa editrice napoletana Edizioni MEA è un racconto in pieno stile Dan Brown: una scrittura ricca di suspence che sapientemente tiene il lettore con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.
Una lettura coinvolgente, ricca di aneddoti e curiosità storiche che l’autore descrive con certosina cura del dettaglio.
Una colta ricerca storica che restituisce a chi legge il quadro completo dell’epoca storica in cui il racconto è ambientato.

Siamo nella seconda metà del ‘900: il Terzo Reich è appena esploso. Himmler incarica il miglior esperto di storia antica per la ricerca di una reliquia che prende origine nella notte deitempi per cambiare il corso degli eventi che sembrano sul punto di precipitare. Esiste veramente o è solo un’antica leggenda?

L’avventurosa ricerca in un’Europa in fiamme porta l’archeologo a ripercorrere a ritroso la storia e i luoghi, a mettere a repentaglio la propria vita e a imbattersi in incontri inaspettati. Nell’ombra qualcuno cerca di proteggere il prezioso cimelio, ma un dilemma attanaglia Heinrich Von Schuster per tutto il tempo dell’indagine: è giusto riporlo nelle mani del Terzo Reich?

Dettagli
Cerca Evento