Monte di Dio ed i Quartieri Spagnoli: dai fasti militari alle icone popolari

Visita guidata a Napoli in programma sabato 1 maggio 2021 con Tessere Napoletane

Napoli nasce sui colli: la prima acropoli fortificata è da ricercarsi infatti sul Monte Echia, da cui i fondatori di Partenope contrastavano il pericolo via mare. Quello stesso monte, ribattezzato poi Pizzofalcone o Monte di Dio, diventerà poi il quartier generale delle armate spagnole, le cui militanze più basse occupavano la ‘scacchiera’ voluta dal viceré Don Pedro de Toledo già nel 1500.

I due quartieri saranno in seguito uniti da un ponte e da allora il filo rosso che li lega non sarà mai più interrotto, anche grazie all’ avvicendarsi di vecchi e nuovi eroi cittadini, che nei Quartieri Spagnoli vengono celebrati ogni giorno: sarà un viaggio da Lucio Licinio Lucullo a Maradona, attraverso le storie dei nobili e quelle del popolo, che da sempre formano la peculiare identità di una città “dai mille colori”.

La visita, organizzata da Tessere Napoletane ed in programma sabato 1 maggio a partire dalle ore 16.30, comincerà da Piazza del Plebiscito da dove ci dirigeremo verso Piazzetta Salazar per ammirare dall’esterno l’Istituto Palizzi e proseguire verso la chiesa di Santa Maria Egiziaca a Pizzofalcone, fino a giungere dinanzi alla magnifica dimora dei duchi Serra di Cassano, esempio di quella nobiltà “illuminata” dagli ideali di eguaglianza e libertà. Poco distante si aprirà la Via Monte di Dio ed il nostro sguardo si perderà tra gli innumerevoli portali ed il possente edificio della Caserma Nino Bixio dove potremmo imbatterci nell’ispettore Lojacono alla guida dei suoi “bastardi di Pizzofalcone”.

Il viale Calascione offrirà invece un panorama inaspettato con terrazze e giardini sospesi tra il tufo ed il mare. Attraversando Piazza Santa Maria deli Angeli a Pizzofalcone vi addentrerete infine nei Quartieri Spagnoli passando per il Mercato di Sant’Anna di Palazzo, la Via Speranzella, e via via fino ad arrivare ai luoghi che, grazie all’opera degli street artist contemporanei, oggi immortalano l’amore dei napoletani per Maradona, Totò, De Crescenzo, Troisi, Pino Daniele e i tanti altri ambasciatori della cultura napoletana.

La durata del tour è di circa 2 ore. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione tramite whatsApp al numero 3387870753 oppure via email info@guidesaroundnaples.com (attendere conferma della prenotazione).

Il contributo di partecipazione è di 10 euro a persona, 5 euro per i bambini dai 6 ai 15 anni, gratis per bambini al di sotto dei 6 anni.

Il tour si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti e, nel rispetto delle norme sul distanziamento anti-covid, include solo visite esterne. Sono previsti piccoli gruppi e l’uso di radioline sanificate ed auricolari monouso inclusi nel costo del tour al superamento del numero minimo stabilito. Obbligatorio indossare la mascherina.

Dettagli
  • Inizio
    Maggio 1, 2021 4:30 pm
  • Fine
    Maggio 1, 2021 6:30 pm
  • Status
    Terminato
  • Dove
  • Categoria
  • Indirizzo
    Piazza del Plebiscito, Napoli
Cerca Evento