Campagna. Torna “La Serva padrona” nell’ex convento dei cappuccini

Venerdì 24 luglio, l’intermezzo buffo di Antonello Mercurio e la regia di Pasquale De Cristofaro

L’ambientazione è quella che attinge al Novecento: in una provincia napoletana, fascista a modo suo, Uberto, scapolo ricco e allergico al matrimonio, Serpina, la sua serva-padrona capricciosa e intraprendente, e Vespone, muto domestico, vestono nuovi panni senza tradire il libretto di Gennaro Antonio Federico.

Venerdì 24 luglio, alle ore 19.30 e in replica alle ore 21.30, nell’ex Convento dei cappuccini in S. Martino a Campagna (ingresso libero) torna “La Serva Padrona”, l’intermezzo buffo di Antonello Mercurio e la regia di Pasquale De Cristofaro. La coraggiosa e bella riscrittura musicale di Antonello Mercurio, su libretto di Gennaro Antonio Federico (messo in musica da Giovan Battista Pergolesi nel 1733), tradotto in napoletano da Antonio D’Alessandro, va in scena in un nuovo allestimento prodotto da Campagna Creattiva e la compagnia La paranza. Si tratta, in realtà, di una partitura completamente nuova – per l’occasione proposta in un’inedita versione per due pianoforti – ricca di suggestioni e atmosfere della migliore tradizione musicale novecentesca. La rappresentazione apre con “un cunto” (prologo) che racconterà la stessa vicenda nei modi e nello stile della cultura popolare, azione che farà da contrappunto alla partitura di Antonello Mercurio.

In scena venerdì sera ci saranno Nicola Ciancio (Uberto), Annarita Gemmabella (Serpina), Nando Citarella (Vespone), Alessandro Tedesco (primo mimo), Gabriele Bacco (secondo mimo), Michela Ventre (terzo mimo), Marco De Gennaro e Ernesto Pulignano (pianisti in scena). Direttore di scena, Katja Moscato; maestro alle luci, Maddalena Alfano; costumi di Massimiliano Costabile; luci di Francesco Ferrigno; scenotecnica di Luciano Cappiello; scene e regia, Pasquale De Cristofaro.

 “La Serva padrona” è tra gli appuntamenti del festival “’a Chiena Campagna creattiva fra memoria, acqua e fuoco”, realizzato dal Comune di Campagna con il contributo della Regione Campania (evento cofinanziato dal POC Campania 2014-2020 – Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione Urbana, Politiche per il Turismo e Cultura”).

Info: 393 9034488.

Dettagli
Cerca Evento