Gragnano e il suo Maggio della Cultura

Calendario di appuntamenti tra arte, lettura, trekking e natura nella città della pasta: si parte il 6 maggio

Gragnano ha il suo Maggio della Cultura. Un calendario fitto di appuntamenti che attraverso l’arte, il mondo dei libri e della lettura, il trekking e la conoscenza del patrimonio artistico e naturalistico della città, promuove la cultura in ogni ambito passando anche per lo sport.

Un percorso fatto di incontri e di storia, di iniziative che dalle radici di un territorio arrivano sino ad oggi, un susseguirsi di eventi che ci porteranno a ri-conoscere le nostre Chiese, i campanili, le tele d’autore, l’architettura e la natura di luoghi che spesso guardiamo con occhi distratti. 

La rassegna, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale capeggiata dal sindaco Nello D’Auria, è frutto di un grande lavoro organizzativo e di una sinergia territoriale. Associazioni, centri di cultura, l’Unità Pastorale di Gragnano e tanti volontari che amano il territorio. Sono loro i protagonisti di questo “cartellone” di spessore e di interesse multidisciplinare che attraverso i sentieri della cultura ci porterà a spasso da un angolo all’altro della città.

Si parte venerdì 6 maggio con il primo appuntamento al quale ne seguiranno oltre 30 fino al weekend del 27/28/29 maggio con il Primo Festival dell’Arte al Borgo di Castello.

Questa rassegna rappresenta già un grande risultato per gli eventi in calendario ma soprattutto per la “connessione” creata tra il tessuto sociale, sportivo, produttivo e civile gragnanese.

Dettagli
Cerca Evento