Calvi Risorta. Olio & Basilico realizza la Pizza Simbiotica

Nata dalla sinergia tra Giacomo Garau, Roberto Centore, e gli studenti dell’IPSSART di Teano – Cellole

A Calvi Risorta, provincia di Caserta, la pizzeria d’eccellenza Olio & Basilico, realizza la Pizza Simbiotica, frutto della sinergia tra Roberto Centore, nutrizionista di prestigio, Giacomo Garau, pizzaiolo e patron del locale e il prezioso supporto degli Studenti dell’IPSSART Teano – Cellole, egregiamente guidato dal Dirigente Scolastico prof.ssa Annamaria Orso.

Qualsiasi scelta di tipo alimentare condiziona il destino dei batteri che vivono nel nostro colon. Nella lista dei cibi alleati del microbiota troviamo i prebiotici (fibre vegetali non digerite dall’uomo che favoriscono la crescita dei batteri buoni) e poi i probiotici ossia batteri e lieviti vivi e soprattutto vitali che siano in grado di colonizzare l’intestino.

Con questi presupposti, Giacomo Garau e Roberto Centore hanno approntato il seguente “Razionale della Pizza Simbotica”: la farina multicereali è ricca di fibra prebiotica, mentre la cicoria, il topinambur e i carciofi forniscono l’inulina. Invece, la salsa probiotica che è composta da formaggio fresco spalmabile, yogurt greco e kefir, è la fonte di probiotici. Infine, il pomodoro e l’olio d’oliva EVO impreziosiscono la pizza con altri prebiotici come il licopene e i polifenoli.

Ecco gli ingredienti Pizza Simbiotica:

farina multi-cereali;
cicoria (aggiunta come vellutata);
topinambur (aggiunto come chips);
carciofi; pomodori;
salsa di probiotici
olio EVO.

“Supportare un’eccellenza come Giacomo Garau – aggiunge il prof. Roberto Centore, Nutrizionista e Specialista in Scienza dell’Alimentazione – è per me molto stimolante, in quanto non è semplice trovare un pizzaiolo disposto al dialogo e al reciproco ascolto come lui. Grazie a questa sua predisposizione è stato possibile dare vita alla Pizza Simbiotica. Un alimento è simbiotico quando contiene sia prebiotici che probiotici, con un effetto sinergico sul microbiota del colon.  Alcuni prebiotici sono il Lactobacillus acidophilus, il Lactobacillus casei, il Bifidobacterium bifidum e altri ancora in grado di modulare l’equilibrio del microbiota intestinale e di potenziare le nostre difese immunitarie. Alcuni esempi di prebiotici, invece, sono i frutto-oligosaccaridi, le inuline e i polifenoli. Pertanto, la Pizza Simbiotica che andrà ad impreziosire il nuovo menù di Olio & Basilico avrà delle virtù dal punto di nutrizionale introvabili in qualsiasi tipologia di pizza”.

“Grazie alla disponibilità di un’eccellenza del nostro territorio come Giacomo Garau e all’esperienza di un nostro illustre docente come il prof. Roberto  Centore – aggiunge la prof.ssa Annamaria Orso, Dirigente Scolastico –    coerentemente con il Progetto “Alimentazione Sostenibile”, gli studenti hanno contribuito alla realizzazione di una pizza unica al mondo: la “Pizza Simbiotica”. Un traguardo importante, che rappresenta per loro un ulteriore momento di crescita in un momento così delicati. Una collaborazione importante che ha consentito ai nostri alunni di mettere in campo le competenze acquisite mediante un  percorso formativo altamente professionalizzante”.

Foto
Dettagli
Cerca Evento