Vera Pizza Day: il giro del mondo per raccontare il prodotto italiano più amato

Appuntamento lunedì 17 gennaio con una maratona streaming organizzata dall’AVPN

La partenza è prevista per lunedì 17 gennaio, quando avverrà l’accensione del fuoco di Sant’Antuono, presso la sede AVPN di Capodimonte di Napoli alle 00:00 (orario italiano) ad opera del consigliere direttivo Paolo Surace.

La giornata, dedicata al Santo Patrono protettore dei pizzaiuoli, vedrà l’avvio di una maratona di 24 ore che si svolgerà attraverso una serie di masterclass. Saranno 22 gli appuntamenti distribuiti in tutti i continenti, una no stop per raccontare uno dei prodotti più diffusi e conosciuti al mondo.

Sono queste le premesse per la seconda edizione del “Vera Pizza Day”, organizzata da AVPN, Associazione Verace Pizza Napoletana, che propone un vero e proprio “viaggio” nel pianeta con ben 15 Paesi coinvolti in incontri, 12 lingue diverse, tra cui non ultima una masterclass speciale nella lingua dei segni.

La prima master class avrà luogo in Australia a 00:30 (orario italiano) e poi via attraverso Corea, East e West Coast degli Stati Uniti, Giappone, Russia, Egitto, Dubai, La Réunion, Turchia, Germania, Francia, Spagna, Polonia, Regno Unito, Brasile fino a tornare alle 15:30 in Italia, per il convegno e l’assegnazione dei “Sant’Antuono Awards”, premio patrocinato dalla Fondazione Univerde di Alfonso Pecoraro Scanio, a quei rappresentanti del mondo del giornalismo e dei media che, nel corso degli anni, si sono particolarmente distinti nella promozione della cultura della Pizza.

Saranno inoltre presentati i progetti di AVPN e le ultime novità in calendario previste per il 2022, come l’introduzione nel disciplinare di regole rivolte alla Pizza “On the road” e alla pizza fritta, un prodotto sempre più iconico del Made in Italy.

Si proseguirà poi con Francia e Spagna e poi ancora Stati Uniti, Brasile e Italia, dove alle 21:30 (orario italiano) il pizzaiuolo Antonio Starita affiancato dal Vice Presidente Massimo Di Porzio approfondirà il tema della pizza fritta con una masterclass dedicata.

Le dimostrazioni in diretta si concluderanno in Australia, per poi tornare a Napoli per i saluti finali.

Per chi vuole partecipare e cimentarsi, seguendo i grandi maestri pizzaiuoli, sarà sufficiente munirsi di mezzo litro d’acqua, 1 kg di farina 00, lievito di birra fresco, sale, pomodoro pelato, fiordilatte o mozzarella, olio extravergine, basilico e seguire i consigli dei più importanti interpreti della pizza al mondo.

“Dopo il successo della prima edizione- sottolinea il Presidente AVPN Antonio Pace – abbiamo deciso di rilanciare con un’edizione ancora più ricca della precedente, con più masterclass, più Paesi coinvolti, in tantissime lingue, come l’arabo, il coreano, il turco. Il “Vera Pizza Day” del 2022 sarà un evento globale che celebrerà quello che a detta di molti è il prodotto food più amato e più universale.

Sarà una giornata speciale, come l’anno che si prospetta, ricco di appuntamenti, con l’augurio che la situazione pandemica trovi presto una soluzione. AVPN è pronta a riprendere il suo viaggio intorno al mondo per promuovere e divulgare un prodotto che coinvolge, in tutto il pianeta, milioni e milioni di appassionati.

La live e le masterclass potranno essere seguite in tempo reale collegandosi sia alla Pagina Facebook di AVPN ma anche a quella Instagram.

Il convegno e l’iniziativa Vera Pizza Day vede la partecipazione di partner di livello internazionale come il Molino Dallagiovanna, Molino Denti, Le 5 Stagioni, La Fiammante, Latteria Sorrentina, Ooni, Gi.Metal, Manna Forni, ITS Transport, Forno Santo. Partner tecnici dell’iniziativa sono le due giovani realtà partenopee Jungle Juice ADV e Sokan Communication.

Dettagli
  • Inizio
    Gennaio 17, 2022 12:30 am
  • Fine
    Gennaio 18, 2022 12:00 am
  • Status
    Terminato
  • Dove
  • Categoria
Cerca Evento