Se l’amore bussa alla porta, a San Valentino prepara una torta

Torta tenerina, un dolce al sapore di cioccolato fondente

Abitualmente appeso in cucina, il calendario indica indifferentemente questo giorno dell’anno rispetto a tutti gli altri feriali.
Eppure per tante persone il 14 febbraio, San Valentino, è un giorno di festa. Per chi? Ma x gli innamorati naturalmente, e per chi come loro, vuole dedicare un giorno alla celebrazione dell’amore in tutte le sue sfaccettature.


Questa festa risale all’epoca romana, quando l’allora Papa Gelasio I volle porre fine ai lupercalia, gli antichi riti pagani dedicati al dio della fertilità Luperco. Questi riti prevedevano festeggiamenti sfrenati ed erano apertamente in contrasto con la morale cristiana. Per cui il Papa, volendo riportare l ‘attenzione sull’ideale dell’ amore cristiano e allontanare i riti pagani, decise di dedicar a San Valentino il titolo di protettore di tutti gli innamorati e una data per il suo festeggiamento.


In realtà negli ultimi anni sono pochi coloro che sentono davvero importante questa festa affermando che l’amore può e deve essere dimostrato indistintamente ogni giorno dell ‘anno. Ma per chi ama stare in cucina, San Valentino è l’ennesima occasione per cimentarsi e preparare una golosità che, neanche a farlo apposta, richiama nel suo nome il sentimento che accompagna gli innamorati: la tenerina.


Si tratta di un dolce semplicissimo e di grande effetto se del cioccolato sei amante e non vuoi farne a meno in questo giorno dell’anno. Pertanto con questi pochi ingredienti otterrai il tuo dolce da condividere col tuo rubacuore. E buon “tenero ” San Valentino!

Ingredienti
200 gr di cioccolato fondente
100gr di burro
3 uova
3 cucchiai rasi di farina
Un pizzico di sale
Preparazione
Scaldare il cioccolato con il burro per farlo fondere completamente.
A parte sbattere i tuorli con lo zucchero e unire la farina e il cioccolato fuso.
Montare i bianchi a neve aggiungendo il pizzico di sale e aggiungerli al composto di cioccolato,mescolando lentamente sempre dal basso verso l’alto. Cuocere in forno per 20 minuti a 150 gradi in una teglia a cerniera rivestita di carta forno.

Dettagli
Cerca Evento